19 novembre 2018

SULPEZZO.it
comunicati stampa

Nuovi Orizzonti, bando per i forum comunali

Bando finanziato dal Forum Regionale dei Giovani

Oggi sono state pubblicate sul B.U.R.C. (n. 34 del 14/05/2018) le linee guida per l’avviso pubblico “Nuovi Orizzonti” che prevedono dei finanziamenti, da parte del Forum Regionale dei Giovani, rivolti ai forum comunali per valorizzare i progetti locali.

“In particolare – sottolinea il presidente del Forum Regionale dei Giovani Giuseppe Caruso – si tratta di piccole cifre che in continuità con il precedente avviso “Verso Nuovi Orizzonti” tendono ad un coinvolgimento maggiore del territorio e puntano alla costituzione di forti reti di condivisione.

È la seconda volta in assoluto che il Forum regionale sceglie di finanziare, in maniera strutturata, con un avviso pubblico, denominato “Nuovi Orizzonti”, direttamente i Forum dei Giovani dei Comuni per valorizzare i progetti territoriali. Il bando prevede il finanziamento di 20 progetti da € 1.000,00 ciascuno, per un totale di € 20.000,00 e si propone di incentivare e motivare i giovani, appartenenti ai Forum Comunali della regione Campania, alla creazione di reti sia tra loro che con le organizzazioni che operano sul territorio. Infatti all’avviso può rispondere 1 Forum in qualità di capofila e minimo 1 Forum in qualità di partner del raggruppamento, gruppi informali e associazioni

Quella che stiamo vivendo è una fase determinante per le politiche giovanili regionali, dal canto nostro stiamo sollecitando le istituzioni per una rapida approvazione del nuovo regolamento di funzionamento del forum regionale e per la pubblicazione di un format procedurale per l’omologazione dei forum comunali, sostenendo tutte le forme di intervento rivolto ai giovani.”

Fonte: Comunicato Stampa

Related posts

Lavoro. Ottenuto finanziamento per impiegare 28 persone per 6 mesi in progetti di “solidarietà sociale”

Mimmo Caiazza

Ex proprietari cappelle cimitero Poggioreale, pronta la richiesta di risarcimento per 1 milione di euro.

redazione

Miti e leggende di Napoli a tavola col “Rossini” all’Archivio Storico

Renato Aiello

Rispondi