SULPEZZO.it
sport

La Salernitana punta su Pippo Inzaghi sarà la scelta giusta? solo il tempo ce lo potrà dire

Pippo Inzaghi nuovo allenatore della Salernitana. Affronterà il Milan prima di Natale e all’ultima giornata di campionato

Paulo Sousa non è più l’allenatore della Salernitana: il tecnico è stato esonerato due giorni dopo la pesante sconfitta per 3-0 rimediata contro il Monza allo U-Power Stadium domenica scorsa. Finisce così dopo 8 giornate l’avventura del 53enne allenatore portoghese, che lo scorso febbraio era subentrato all’esonerato Davide Nicola alla guida della squadra campana ed era riuscito a centrare la salvezza. Al posto di Sousa la Salernitana ha ufficializzato l’arrivo in panchina di Filippo Inzaghi, che nella passata stagione aveva guidato la Reggina salvo poi rimanere senza squadra a seguito dell’esclusione del club calabrese dal campionato di Serie B.
Per l’ex bomber, che in carriera ha indossato tra le altre le maglie di Milan, Juventus e Atalanta, quella della Salernitana è la quarta panchina di Serie A: in precedenza aveva guidato il Milan (nel 2014-15), il Bologna (nel 2018-19) e il Benevento (nel 2020-21). Chi sa se la società ha fatto bene ad affidarsi ad un allenatore già accorsato come Inzaghi, o avrebbe fatto meglio ad affidarsi ad Emilio De Leo Neo promosso allenatore UEFA dell’ultimo corso a Coverciano, ma già conosciuto, in quanto fedelissimo di Miha, l’allenatore serbo recentemente scomparso, il quale con il suo carattere dirompente era capace di creare spogliatoio  e creare carattere in ogni persona  a lui vicina.

Related posts

Augusto De Luca gioca a golf nelle buche stradali napoletane

Marco Amoroso

“Donne Nel Pallone”, Stefan Schwoch: “Klaassen sarebbe perfetto come sostituto di Hamsik”

Redazione

Viola Scotto di Carlo trionfa entrando a pieno titolo nella lista delle nuotatrici italiane più forti

Paolo De Leo

Lascia un commento