SULPEZZO.it
cinema

Sara Drago a #Giffoni54 il 27 luglio!

il cuore del grande pubblico non solo grazie alla sua partecipazione nella nota serie tv Sky Original “Call My Agent” (remake del cult Dix pour cent), ma anche per i suoi ruoli nella terza stagione di “Imma Tataranni – Sostituto Procuratore” e nella settima stagione di “Un passo dal cielo”.

Attrice con il fuoco sacro per la recitazione, Sara, nonostante la sua giovane età, può già contare su una più che decennale carriera fatta di tanta gavetta, ma anche di grandi soddisfazioni che l’hanno portata ad essere la persona che è oggi. Una donna che non ha paura di esprimere la propria opinione e che siamo certi saprà farsi strada nell’attuale panorama attoriale italiano.

Ma cosa sappiamo di lei, della sua vita privata e della sua carriera? Scopriamolo insieme…

Sara Drago
SARA DRAGO – FOTO: INSTAGRAM @SARADRAGO_OFFICIAL

Sara Drago: vita privata

Nata a Desio (provincia di Monza e Brianza) il 18 marzo 1989, Sara Drago, dopo la maturità scientifica, ha studiato recitazione presso l’Accademia dei Filodrammatici di Milano, diplomandosi nel 2011. Parallelamente, ha intrapreso il percorso di studi presso l’Università Statale di Milano, facoltà di Filosofia, senza mai concludere la laurea perché ha scelto di inseguire la sua passione per l’arte.

Una passione che Sara ha sempre avuto, sin da piccolina – come ha dichiarato lei stessa in una lunga intervista pubblicata sulle pagine di Vanity Fair:

Tutti gli sforzi fatti, però, presto l’hanno ricompensata. Oggi, infatti, Sara è una delle attrice più promettenti del panorama attoriale italiano che è riuscita a costruirsi una propria identità di donna forte, con i piedi per terra, e che ha le idee molto chiare. Ne sono un esempio le sue dichiarazioni, rilasciate ai colleghi di milleunadonna.it, in merito alle relazioni interpersonali e agli stereotipi di genere: limiti…”.

Per quanto riguarda il suo stile, invece, Sara ama sperimentare e non ha un look prestabilito – ne ha parlato nell’intervista rilasciata ai colleghi di Amica.it:

 

In merito alla sua vita privata, sappiamo che Sara è ufficialmente fidanzata con l’attore Gianni D’Addari. Una storia d’amore nata prima come amicizia e poi trasformatasi in una relazione che ormai dura da parecchi anni. A dichiararlo è stata lei stessa, sempre ai microfoni di amica.it

Sara Drago
SARA DRAGO – FOTO: INSTAGRAM @SARADRAGO_OFFICIAL

Sara Drago: la sua carriera

Dopo il diploma presso l’Accademia dei Filodrammatici di Milano, Sara ha preso parte a numerosi spettacoli teatrali e ha continuato a formarsi fino ad arrivare a calcare importanti set cinematografici e televisivi. Negli anni, infatti, ha avuto modo di lavorare con registe e registi importanti come Karina Arutyunyan, Benedetto Sicca, Jurij Ferrini e Michele Sinisi.

Oltre ai grandi set del piccolo e grande schermo, Sara ha avuto modo di calcare anche alcuni tra i palchi più prestigiosi del nostro Paese e di collaborare con il Teatro Stabile di Torino. Parallelamente, ha avuto modo di prendere parte anche a diversi spot pubblicitari tra cui quelli per brand del calibro di Fineco, Mulino Bianco e Conad.

Nel 2022 il grande salto: Sara, infatti, è approdata nel cast della serie Sky Original “Call My Agent Italia e nello stesso anno ha avuto modo di entrare a far parte anche del cast principale della terza stagione della nota serie Rai “Imma Tataranni – Sostituto procuratore”, diretta da Francesco Amato e Chico Rosati, e della settima stagione di “Un passo dal cielo“. Nel 2023 ha interpretato il ruolo da protagonista nel film di Laura Angiulli “Storia di famiglia”.

Tra i suoi personaggi più apprezzati c’è per l’appunto quello di Lea nella serie tv “Call my agent: una donna dura, cinica, lesbica che ricopre il ruolo di manager della CMA, la Claudio Maiorana Agency, un’immaginaria agenzia di spettacolo con sede a Roma. Un ruolo che le ha “cambiato la vita” e che lei stessa ha descritto in questi termini al Corriere della Sera:

Lea vive liberamente molti amori omosessuali; praticamente è una sciupafemmine. E Sara, che la interpreta, secondo quanto riportato da milleunadonna.it, si trova stretta nella definizione di eterosessuale, anche se non le è mai capitato di avere relazioni gay:

Attualmente, Sara continua a scrivere e creare personaggi per il teatro e a portare avanti laboratori di ricerca attoriale con un solido gruppo di colleghe e amiche.

Nel 2022 ha interpretato Lea nella serie Sky “Call My Agent” e nel 2023 è entrata nel cast della serie Rai1 “Imma Tataranni”. Sempre nel 2023 ha recitato nel film “Storie di Famiglia” diretto da Laura Angiulli.
🧩 Il suo workshop impreziosirà il vocabolario dei giffoner nell’ambito della recitazione!

Related posts

GEOLIER E MARE FUORI SI ‘INCONTRANO’: COSA STA SUCCEDENDO AGGIUNGE UNA NUOVA DATA AL CONCERTO ECCO QUANDO SI ESIBISCE A CASERTA

Paolo De Leo

Parthenope il film di Sorrentino il regista italiano torna al festival

Paolo De Leo

Lascia un commento