19 Maggio 2019

SULPEZZO.it
cinema

Giuseppe Cossentino, è napoletano l’Oscar italiano del web

 

Giuseppe Cossentino, autore, sceneggiatore, regista e blogger italiano. Napoletano doc, nonostante una laurea in Giurisprudenza, da sempre amante della scrittura creativa si diploma in Sceneggiatura per Media Entertainment presso la scuola internazionale di Comics di Napoli, dove ha la possibilità di confrontarsi con sceneggiatori di fama nazionale come Alessandro Bilotta, Davide Aicardi e Dario Carraturo.

Inoltre ha frequentato un workshop di sceneggiatura cinematografica con Heidrun Sheelef, una delle sceneggiatrici più ambite del cinema d’autore nazionale che ha lavorato per registi come Nanni Moretti, Michele Placido e Gabriele Muccino. La grande popolarità di Giuseppe arriva con la sua opera prima “ Passioni Senza fine” un radiodramma a puntate in formato soap opera per il web, dopo tanti anni Cossentino ha l’intuizione di riportare il radiodramma tradizionale delle radio in auge unendolo al nuovo strumento di comunicazione il web, diventando uno dei pionieri rivoluzionari delle web series, attirando su di se i media nazionali e del mondo.

Al radiodramma hanno partecipato anche grandi nomi della scena nazionale come Emanuela Tittocchia, Lorenzo Patanè, Marco Cassini, Ivan Boragine e Maria Rosaria Virgili. Passioni Senza fine per due anni consecutivi ( 2015/2016) ha vinto i Rome Web Awards, l’Oscar italiano del web, come miglior Web Soap ed anche Cossentino ha vinto un Oscar alla Carriera per aver saputo reinterpretare i classici radiofonici con i new media.

A “ Passioni Senza fine” sono arrivate altre nuove produzioni per il web come Scandali, Charme, Assunta & Gennarino, Intrigo e il cortometraggio “Napoli nel Cuore che segna il suo debutto alla regia di un cortometraggio.

Ultimamente si sta occupando come editore e blogger di due nuovi magazine online Italy in the World con il quale parla dell’Italia in modo diverso portando la cultura italiana nel mondo con i new media e GC MAGAZINE. E finalmente dopo tanta radio e web si sta cimentando in un nuovo cortometraggio preludio di un film, su una grande tematica sociale tratta da una storia vera, preludio di un lungometraggio dal titolo Elastic Heart con protagonista l’attore Nunzio Bellino.

Related posts

“Mine” cinematografiche al Social World Film Festival: il film

Renato Aiello

Al via “Venezia a Napoli” con anteprima “The other side of the wind” di Welles

Redazione

“Il mio uomo perfetto”, una pink comedy alla napoletana

Redazione

Rispondi