4 Giugno 2020

SULPEZZO.it
musica

“Voyage”, il nuovo singolo di Emmeffe

Dopo il primo album, Trust, Emmeffe torna al ribalta con un nuovo brano dal titolo Voyage.

La sensazione di viaggio, di movimento, è pienamente centrata con una solida struttura che ci conduce per mano in un mondo a tratti rarefatto ma comunque pieno di punti di riferimento.

Non è semplice costruire delle immagini con i suoni ma credo che ascoltando Voyage si riesca a percepire la sensazione di spazio infinito in cui tutti gli elementi, dal solido al liquido, dal denso al nebuloso, prendono comunque forma, seppur in un ambiente astratto, trasformandosi in vere entità materiali costruite dal nostro subconscio percependo le fluttuanti sonorità proposte.

Se l’idea è quella di trovarsi di fronte ad un brano ambient, il concetto è del tutto sbagliato o riduttivo. La forza di “Voyage” sta nel generare riflessioni, fluttuazioni, profondità e soprattutto movimento. Un progetto elettronico e sperimentale che sicuramente ottiene una promozione a pieni voti.

Biografia:

Marco Fantin è nato a Vercelli nel 1971. Sin da piccolo si è appassionato alla musica, imparando a suonare diversi strumenti con curiosità e passione. Dopo gli studi di pianoforte ad indirizzo classico si è dedicato all’armonia e teoria musicale, uso dei sintetizzatori e allo studio della chitarra rock, pop e funk. Tra le sue numerose collaborazioni ed esperienze citiamo quella con la band Arcansiel della corrente Neoprogressive. Suoi i synth in tre brani dell’album Swimming in the Sand del 2004.

È stato anche membro fondatore e chitarrista degli Infrared, rock band milanese con cui ha realizzato l’Ep omonimo nel 2016 e il primo album “Souls” nel 2017, componendo le parti per chitarra. Con la stessa formazione ha aperto il concerto dei Jane’s Addiction al Fabrique di Milano durante la loro unica data italiana del tour del 2016. Dopo questa parentesi rock si riaccende il suo interesse per la musica elettronica e i sintetizzatori e nel 2018 dà vita al progetto Emmeffe, che nel 2019 lo vede debuttare da solista con l’album elettronico e ambient “Trust”.

Oggi Stephan Bodzin, Jon Hopkins, Aphex Twin e Christian Löffler sono i suoi artisti di riferimento. Da quando ha riscoperto la musica elettronica, grazie anche al crescente interesse che l’ha riportata sulla scena, Marco Fantin si dedica con entusiasmo e creatività alla sperimentazione. Le sue conoscenze sulla sintesi sonora, perfezionate durante il periodo d’oro dei synth negli anni ’80, fondano un solido background per un’appassionante avventura in questo universo musicale.

Il brano “Voyage” di Emmeffe è disponibile in tutti i music store digitali.

Link per l’ascolto di “Voyage”:

Spotify:
https://open.spotify.com/album/1U9mNl9rFM8XDUnOYMfwId

Bandcamp:
https://emmeffe.bandcamp.com/track/voyage

Apple Music/iTunes:
https://music.apple.com/us/album/voyage-single/1487642644?app=apple%20music

Amazon Music:
https://www.amazon.it/Voyage-Emmeffe/dp/B081DB1FZ4/ref=sr_1_2?keywords=Emmeffe

Google Play:

https://play.google.com/store/music/album/Emmeffe_Voyage?id=Bozbo3tdt6ktrdxdzi56y2qa4qm

Deezer:
https://www.deezer.com/it/album/118638322

Voyage

Artista: Emmeffe

Durata: 5:10 min.

Genere: Elettronica, Ambient, Downtempo

Label: Auto-produzione

Sito ufficiale: https://emmeffemusic.com/

Email: emmeffe.web@gmail.com

web links:

Facebook: https://www.facebook.com/emmeffemusic/

Instagram: https://www.instagram.com/emmeffemusic/

Related posts

Voice of the Inner Demon – “V.O.I.D.” è il nuovo album

Giuseppe Cirillo

Lizi and the Kids – “Nothing to No One” è il secondo inedito tratto dall’EP di debutto “Life’s Too Short for Guitar Solos”

Giuseppe Cirillo

VERTICAL LINES – “Isolated Escape Key” è il nuovo EP

Giuseppe Cirillo

Lascia un commento