30 Giugno 2022

SULPEZZO.it
eventi e società

Villa Volpicelli presenta: Delittuosamente

Da domenica 23 ottobre serate tra giochi, misteri, e buon vino

Un gioco, certo. Ma è proprio giocando con questa parola che nasce il nuovo progetto di Villa Volpicelli. Mischiare sensualità e mistero, gusto e musica e provare a dare colore a delle serate diverse, dove il gioco dei piaceri, l’intelligenza, il gusto del raccontare, si faccia evento, esperienza, teatro, gioco. Tutto per stare insieme in maniera diversa, e condividerlo, il delittuoso piacere della ricerca della bellezza.

Sei serate. Lunghe il tempo d’un inverno. E brevi come un sorso di vino rosso. Misteri, storie, delitti. Format diversi ma soprattutto una location meravigliosa, dove vivere e rivivere, un pezzettino dei segreti di Napoli Nera. Quella voluttuosa e sensuale, che di notte diventa una carezza indecente. Come nessuna.

E poi il mare, i palazzi meravigliosi, i castelli, i terrazzi, il cibo, le parole, gli strani racconti, gli incontri, gli enigmi.
Sei serate. Lunghe il tempo d’un segreto. A sfidare sé stessi, giocando. Perché è solo nel gioco, che si nascondono le verità.

Dinner Jazz Crime

La musica che non ti aspetti, le voci che non smetteresti mai di ascoltare, le note di una serata indimenticabile. Ma anche un murder party all’inglese dove protagonista assoluto sarà il pubblico. Sospettati, assassini, sicuramente Attori, per una notte.
Primo ‘caso’ dedicato alla misteriosa morte di Luigi Tenco.
La vicenda del cantautore genovese suicida durante il Festival di Sanremo del 1967, si intreccia con la misteriosa morte di un’anziana giornalista di Posillipo.

The Others – tradire, tradirsi

Direttamente dall’America un gioco dedicato al ‘tradimento’. Dove il sospetto sarà protagonista assoluto della serata. Un antico reliquario, un misterioso furto, cinquanta commensali sospettati di essere gli autori del crimine. Tutti coinvolti, tutti sottoposti ad un processo pubblico per scoprire chi a trafugato il sacrario.
Vinceranno i ‘buoni’, o gl ‘altri’, the Others’, quelli che a colpi di bugie ed inganni riusciranno a difendere per tutta la serata il loro segreto?
Un gioco per capire quanto le persone cui volete bene sarebbero capaci di ingannarvi e tradirvi. Ma anche una serata elegante tra balli e buon vino.

Apertivo col naso all’insù

Su uno dei terrazzi più belli di Napoli la più bella Festa degli Aquiloni della Campania.
Villa Volpicelli ospita gli appassionati di questo meraviglioso hobby durante un aperitivo indimenticabile. Per tornare bambini, per non smettere mai di sognare.

Storie, di notte. Verso casa.

Racconti incredibili, divertenti, affascinati. Storie di furti celebri, di truffatori, di maledizioni, di calcio e donne meravigliose. Di gioielli e d’altri mondi.
Uno spettacolo/racconto per lasciarsi un po’ andare, e farsi raccontare una favola, da adulti. Ma anche per ascoltare buona musica dal vivo. Accompagnata da un delicato bicchiere di vino rosso.

IL VINO, DELITTUOSAMENTE
Sette lezioni/gioco per conoscere meglio il vino e imparare ad apprezzarlo.
Sette incontri con i massimi esperti dell’Associazione Italiana Sommelier.
Degustazioni, racconti, lezioni dedicate al nettare degli Dei, ma sempre con la leggerezza di un gioco. Delittuosamente affascinante.

Villa Volpicelli è una delle più belle magioni a stropiombo sul Golfo di Napoli. Presente già nella veduta Baratta del 1629, oggi Villa Volpicelli oltre ad essere uno dei simboli di Posillipo diventa anche la Casa dei Giochi e del Mistero, dei ricevimenti eleganti e delle degustazioni di vino pregiato.
Ma non solo. Lungo tutto l’inverno la Sea Touring Club, l’Associazione che gestisce parte della struttura e che si occupa di promozione culturale e turistica, proporrà eventi speciali, serate a tema e piccoli corsi che permetteranno ai napoletani e ai turisti di viversi a pieno il fascino della Villa dove da anni si gira anche un Posto al Sole e che attualmente è stata scelta come location di importanti film di produzioni internazionali.
Musica, teatro, mind games, arte, incontri culturali, ma anche moda e percorsi del gusto, in un ‘cartellone’, che attraverserà tutto l’inverno e avrà i suoi momenti più coinvolgenti durante le feste di Natale e a Capodanno.
Ogni serata permetterà agli spettatori di visitare le sale più belle del ‘castello’, i suoi terrazzi ed i posti nascosti intrisi di storia e mistero.
Ma la ‘chiave’ della maggior parte degli eventi è quella dell’aggregazione e del gioco. ‘Stare insieme, per conoscersi, e divertirsi in maniera intelligente’ è l’obiettivo di Sergio, Marta e Sara Marandola, padroni di casa e promotori di questo nuovo progetto interamente dedicato a Napoli, alla sua storia, ai suoi segreti: Delittuosamente Villa Volpicelli.
Dove per ‘delittuoso’ si intende tutto ciò che può delittuosamente affascinare, coinvolgere, ammaliare.
Credits
Delittuosamente Villa Volpicelli è un Progetto curato da Sergio, Marta e Sara Marandola.
La direzione artistica è affidata a Ciro Sabatino che curerà (in collaborazione con il webmagazine Gialli.it e l’azienda inglese che si occupa di mind and urban games “Mystery Games”) anche i testi delle serate e la realizzazione dei giochi.
Info e prenotazioni S.M.EMOTION – Events&Services – 320.1513845
Organizzazione Sea Touring Club – Napoli

Related posts

Club Partenopeo, Luchè in concerto

Redazione

Al Teatro Bolivar stage gratuito “Eduardo sconosciuto” sulla figura e le opere di Eduardo De Filippo

redazione

Godard restaurato in anteprima al Napoli Film Festival

Redazione

Lascia un commento