SULPEZZO.it
cinema

Un professore 3 Gasmann sarebbe bello averlo come ospite a Giffoni 54

Un Professore 3 ci sarà? In molti si chiedono se la fiction, che ha come protagonista il professor Dante interpretato da Alessandro Gassmann, avrà una nuova stagione. Ora una risposta ufficiale è arrivata direttamente dalla Rai. Vediamo insieme cosa sappiamo.

Un Professore 3, ci sarà: arriva la conferma della Rai

Tutti i fan che nel corso delle due stagioni si sono appassionati alla storia del professor Dante e i suoi studenti, possono stare tranquilli. Come annunciato dalla direttrice di Rai Fiction, Maria Pia Ammirati, alle pagine di Tv, Sorrisi e Canzoni, un Professore 3 ci sarà. La fiction, che ha registrato ottimi numeri in termini di ascolti, è stata rinnovata e verrà trasmessa il prossimo anno insieme ad altri progetti:

Per il 2025, posso già anticiparvi i sequel di “Un professore”, “Cuori”, “Mina Settembre” e “Il commissario Ricciardi”.

La conferma di Un Professore 3 quindi è arrivata direttamente dai vertici Rai. Le riprese inizieranno nel 2025 e nel cast vedremo ancora i protagonisti principali, da Alessandro Gassmann a Claudia Pandolfi, passando per i giovani Nicolas Maupas e Damiano Gavino rispettivamente Simone e Manuel. È sempre la direttrice di Rai Fiction, Maria Pia Ammirati, a raccontare a Il Fatto Quotidiano chi farà parte della nuova stagione:

Sono tutti confermati. Stiamo scrivendo, gireremo nel 2025 e sempre nel 2025 andrà in onda Un Professore 3“.

Ancora top secret la trama, così come non si sa ancora se ci saranno nuovi allievi a comporre la classa dell’insegnante di filosofia.

Come era finita la seconda stagione

“Un professore” è l’adattamento di una serie spagnola, Merlì, di Héctor Lozano. Ma come era finita la seconda stagione? Avevamo lasciato i protagonisti alle prese con l’operazione di Dante che aveva nascosto la sua malattia ad Anita. I due, dopo essersi confessati i rispettivi tradimenti, alla fine si sono riavvicinati e hanno deciso di riprovarci mentre Manuel sembra aver trovato l’amore in Nina. Simone invece deve dire addio a Mimmo che è entrato in un programma di protezione testimoni. Sono tutti confermati. Stiamo scrivendo, gireremo nel 2025 e sempre nel 2025 andrà in onda Un Professore 3 Distribuzione. La serie va in onda in prima serata su Rai 1 dall’11 novembre 2021: la prima stagione è stata trasmessa dall’11 novembre al 16 dicembre 2021, mentre la seconda stagione è stata trasmessa dal 23 novembre al 21 dicembre 2023. Gasmann  Damiano Gravino e Nicolas Maupas, quest’ultimo già conosciuto per esser  stato Filippo in Mare Fuori, secondo la redazione di  questo giornale sarebbe bello farli incontrare con i giurati e  i giornalisti  di questa edizione del Festival, come  molti sapete questa  redazione segue da vicino i lavori del festival da anni.

Ancora troppo genuino per lo spietato mondo dei media – lo ha dimostrato in occasione della sua ospitata al Vanity Fair Stories dove spesso ha rischiato di pronunciare qualche parola di troppo – il giovanissimo Domenico Cuomo è una vera e propria eccellenza della Generazione Z che da qui ai prossimi anni, ne siamo certi, saprà regalarci forti emozioni e grandi sorprese.

Noto al grande pubblico per lo più per la sua partecipazione a “Mare Fuori”, dove interpreta il personaggio di Cardiotrap, Domenico è ora approdato nel cast ufficiale della seconda stagione della serie tv Rai, co-prodotta da Banijay Studios Itala, Un professore“.

Qui veste i panni di Mimmo, giovane detenuto dell’Istituto Penale Minorile di Nisida (Napoli) ed ex studente di Dante, che grazie all’intermediazione del professor Balestra (interpretato brillantemente da Alessandro Gassmann) è riuscito a farsi concedere la semi-libertà e a raggiungere Roma per lavorare come aiutante nella nota scuola in cui si svolge tutta la storia.

Cuomo aveva già fatto qualche comparsata nella precedente stagione ma i fan non pensavano che il suo personaggio potesse assumere un ruolo così predominante nella serie tv Rai, dando vita di fatto ad una nuova linea narrativa che secondo molti potrebbe culminare in una vera e propria relazione tra il suo personaggio e quello interpretato da Nicolas Maupas, Simone Balestra.

Insomma, uno sviluppo interessante anche perché per la prima volta Cuomo potrebbe dover interpretare il ruolo di un personaggio omosessuale e dunque ritrovarsi a portare in scena una relazione con un altro uomo. Nulla di troppo difficile per un attore ma sicuramente non scontato in un contesto come quello italiano nel quale il mondo lgbtq+ fatica ancora ad entrare a pieno nelle produzioni televisive.

Oltre alla sua esperienza in “Mare Fuori” e “Un professore“, il giovanissimo Domenico Cuomo può contare su una serie di partecipazioni importanti: tra le più apprezzate ci sono sicuramente quella del 2017 in “Gomorra” che di fatto ha segnato il suo debutto sul set, quella del 2018 ne “L’Amica Geniale” e da ultimo quella del 2023 nel film diretto da Brando De Sica, Mimì – Il principe delle tenebre” – guarda il trailer, dove interpreta il ruolo del protagonista.

Come avrete avuto modo di notare, tra tutti i suoi ruoli c’è sicuramente una linea di congiunzione: il male.

Spesso, infatti, Domenico Cuomo veste i panni di ragazzi dal trascorso difficile, per via della riscoperta di sé o del luogo da cui provengono, o entrambi, che li porta ad imboccare strade sbagliate e dunque a dover pagare per le proprie malefatte finendo in carcere.

Insomma, personaggi complessi che sicuramente appassionano il pubblico ma che di certo rendono dura la vita ad un giovane attore come lui che deve interfacciarsi con gesta, battute ed espressioni lontane dal proprio vissuto.

In Mare Fuori“, ad esempio, interpreta il ruolo di Gianni – noto anche come Cardiotrap, pseudonimo da lui stesso scelto per la carriera di cantante che sogna di poter intraprendere -, un giovane finito in carcere dopo una rapina ai danni di un’anziana donna, morta per un malore dopo aver sorpreso lui e i suoi complici nella propria casa; tuttavia egli non è affatto affascinato dal mondo della criminalità, in cui è finito, suo malgrado, nel tentativo di cercare una vita più serena per lui e la madre.

Anche in “Un professore” interpreta il ruolo di un giovane detenuto dell’Istituto Penale Minorile di Nisida di Napoli [Domenico “Mimmo” Bruni], molto affezionato al suo ex professore Dante Balestra, in continua lotta tra il bene e il male.

Insomma, personaggi difficili che però gli stanno permettendo di conquistare il cuore del pubblico di Rai 1 che puntata dopo puntata, serie tv dopo serie tv, sta imparando ad apprezzarlo e lo ritiene una vera e propria star della Generazione Z.

Non ci resta dunque che continuare a seguirlo per scoprire quali saranno i prossimi ruoli che interpreterà.

Serie tv queer 2023Domenico Cuomo, Un professore

Related posts

Visioni sotto l’ombrellone: “Mal di Pietre” con Marion Cotillard

Renato Aiello

Una festa del papà speciale con “La parrucchiera

3la

Lascia un commento