25 Ottobre 2020

SULPEZZO.it
Clicca per visitare Bandcamp
post

Trasportati dal nuovo singolo di Victoria On The Grass

Perdersi tra il sound e l’immaginario del nuovo singolo della band indie alternative Victoria On The Grass non è cosa da poco. Quasi una magia che trasporta l’ascoltatore in questa visione pura e semplice di una figura femminile, quasi una dea si può dire, una donna connessa con tutto ciò che la circonda e che è parte di lei: Victoria.

Clicca per visitare Bandcamp

 

La band, originalmente formatasi nella provincia di Perugia nel 2018, è composta da Benedetta Oliovecchio (voce, pianoforte, chitarra) e Caterina Fuso (batteria, chitarra, synth, programming). 

Una spoken word song che si presenta come una storia, un invito a visualizzare con la propria mente ciò che sta per essere raccontato e ad immedesimarsi nel personaggio stesso della canzone.

Un brano universale quanto personale, che dà potere sì al mondo femminile, ma allo stesso tempo al genere umano senza distinzioni. Un incoraggiamento ad essere la versione migliore di noi stessi e, soprattutto, un incoraggiamento a prendere coscienza e consapevolezza su ciò che accade intorno a noi e dentro di noi.

È grazie alla ricerca di familiarità e semplicità nella città di Dublino, dove il gruppo ha registrato e prodotto in completa autonomia la canzone, che nasce questo primo singolo, ufficialmente pubblicato il 24 Luglio 2020 e ora disponibile su tutte le piattaforme digitali per streaming e download.

 

Segui Victoria On The Grass:

 Bandcamp  |  Spotify  |  Website  |  Facebook  |  Instagram  |  YouTube

 

 

Related posts

Alla riscoperta del rock italiano old school con i Sem e le Visioni Distorte

Gino Lepure

ZERO: è uscito il nuovo disco dei Buena Madera

Gino Lepure

Easy, primo singolo per i Boogie Bombers ad anticipare il nuovo disco

Gino Lepure

Lascia un commento