SULPEZZO.it
  • Home
  • comunicati stampa
  • Somma, siglato protocollo d’intesa tra Comune e liceo artistico “Caravaggio”, gli studenti valorizzeranno il Borgo Casamale
comunicati stampa

Somma, siglato protocollo d’intesa tra Comune e liceo artistico “Caravaggio”, gli studenti valorizzeranno il Borgo Casamale

SOMMA VESUVIANA. Un protocollo d’intesa che punta a valorizzare il Casamale grazie alle idee e le capacità degli studenti del liceo  artistico “Caravaggio” di San Gennaro Vesuviano. Lo hanno sottoscritto stamane il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno e la dirigente del Liceo Maria Rosaria Perez.

Il liceo in questione aderisce al  progetto promosso dal MIUR e dall’USR Campania denominato  “I tesori nascosti della Campania” teso a far conoscere e promuovere alcuni dei più interessanti beni artistici presenti nelle diverse province campane poco conosciuti al grande pubblico, valorizzando, al tempo stesso, la specifica formazione dei licei artistici. Per l’anno scolastico che comincia a settembre il “Caravaggio” ha individuato quale sito di grande interesse culturale il  Borgo Casamale.

Il protocollo prevede l’avvio di una collaborazione tra il liceo artistico e il Comune  che punta a “Recuperare la toponomastica del borgo di Casamale, realizzare ceramiche artistiche indicanti il nome delle strade, dei vicoli e degli slarghi del borgo (da collocare poi nel centro storico); realizzare cappelle votive in ceramica sulla tipologia di quelle un tempo esistenti (di cui restano alcuni documenti fotografici) e andate in buona parte trafugate o distrutte (anche queste da collocare sul posto); recuperare e valorizzare dei beni presenti sul territorio (a partire da uno studio approfondito e scientifico della tela di Pacecco De Rosa, raffigurante la Madonna delle Grazie, conservata nella Sagrestia della chiesa Collegiata); promuovere eventi artistici (prestiti di opere d’arte, mostre, spettacoli teatrali etc.), riconducibili alla storia del Casamale”.

Progetti che saranno realizzati dagli studenti  nelle strutture laboratoriali e  tecnologiche della scuola, che forniranno consulenza artistica,  culturale e architettonica attraverso il proprio  personale tecnico e docente. Gli allievi cureranno anche la campagna grafico-pubblicitaria per gli eventi artistici e culturali, mentre il Comune si impegna a realizzare i  progetti prodotti dalla scuola, finalizzati allo sviluppo  culturale e turistico del Borgo Casamale.

“Siamo pienamente soddisfatti di questo protocollo d’intesa”, spiega il sindaco Di Sarno, “vogliamo dimostrare coi fatti il nostro interesse costante per il Casamale, vogliamo potenziarlo perché lo consideriamo una grande opportunità  di crescita in ambito turistico, folcloristico, artigianale e  commerciale. Ma d’altro canto vogliamo favorire attività come quella realizzata col liceo di San Gennaro Vesuviano incrementando corsi di formazione professionale, di sostegno alle attività didattiche delle scuole e di altre agenzie formative nel campo della istruzione pubblica. Grazie a questo accordo possiamo contare sulla consulenza e l’operatività di  un team di docenti altamente qualificati nell’ambito culturale, artistico e urbanistico”.  Concorde anche l’assessore alla Valorizzazione del Centro Storico, Flora Pirozzi: “E’ un’importante segno di riqualificazione per il Casamale, la dimostrazione concreta che per la nostra Amministrazione l’attenzione per il centro antico non ‘finisce’ con la Festa delle Lucerne, tant’è che la kermesse si è conclusa domenica ed oggi già abbiamo firmato il protocollo d’intesa che punta a riqualificare il centro storico grazie alle menti brillanti degli studenti. Un altro passo avanti verso lo sviluppo del nostro Borgo e con essa di tutta la città”.

 

SOMMA VESUVIANA 7 agosto 2018

Related posts

Arte & Orto, il Provolone del Monaco Dop “sposa” la Colatura di Alici di Cetara 

Mimmo Caiazza

Ripartire dopo le elezioni. Gioacchino Alfano: “Merito ai vincitori, ma bisogna ripartire.”

redazione

Perle Nere: il nuovo video/esperimento dei Masstang

Giuseppe Cirillo

Rispondi

Accedi

Do not have an account ? Register here
X

Registrati