20 Maggio 2019

SULPEZZO.it
cronaca

Social World Film Festival, ancora aria di cinema a Vico Equense a luglio

Anche quest’anno il cinema sociale e impegnato fa tappa in penisola sorrentina dal 23 al 30 luglio, col suo immancabile appuntamento di Vico Equense, la piccola perla sorrentina. Nella cittadina che da 7 anni ospita ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia, giovani studenti e professionisti, aspiranti registi e critici per una settimana all’insegna del cinema totale, il Social World film Festival è un’esperienza “sociale, culturale e umana – come ricorda sempre il suo direttore, Giuseppe Alessio Nuzzo – che lascia il segno sia per  chi lo vive, sia a chi lo fa”. Un giovane team è a capo della manifestazione, così come under 35 sono i giurati e i partecipanti a numerosi workshop legati alla scrittura critica, alla fotografia, al videomaking giornalistico, al filmaking girato in 3 giorni con l’ottica internazionale (il vincitore del contest infatti va ad Hollywood e gira il mondo col suo corto), alla musica da cinema e alla recitazione teatrale e da set. Quello di quest’anno è un momento doppiamente importante anche perché viene dopo l’uscita nelle sale del primo film prodotto e girato dai ragazzi del Festival, “Le verità” appunto, pellicola che vedeva tra i protagonisti Francesco Montanari e Nicoletta Romanoff, per la regia, esordiente in un lungometraggio dopo vari corti importanti, di Alessio Nuzzo.

Alla presentazione di martedi 4 luglio alle ore 11 a Piazza Trieste e Trento, nella sala degli specchi di Palazzo Zapata, figurano i seguenti nomi: Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore generale del Social World Film Festival; Andrea Buonocore, sindaco di Vico Equense; Edoardo De Angelis, regista di Indivisibili, film pluripremiato tra festival, David e Nastri d’argento; Maurizio Capone, musicista. Durante la conferenza stampa verranno annunciati gli ospiti, illustrato il programma e le novità della 7a edizione della Mostra Internazionale del Cinema Sociale. La kermesse quest’anno avrà come tema “Magia. Incanto, suggestione, meraviglia”, leitmotiv anche del Social Photo Contest, il concorso fotografico amatoriale, e ospite speciale sarà Claudia Cardinale, già vista all’Ischia Film Festival, ancora una volta presente nel circuito festivaliero campano di questa estate 2017. Non mancheranno all’incontro alcuni dei registi che saranno in concorso quest’anno: Andrea Carotenuto, Enzo D’Aniello, Stefano Russo e Luigi Scaglione, Maria Di Razza (di ritorno dopo il successo di “Forbici”, corto animato sul femminicidio del 2014, passato anche per Vico, e “Facing off”), Fabio Massa, Peppe Mastrocinque, Giovanni Mazzitelli (di cui attendiamo l’imminente “Era giovane e aveva gli occhi chiari” dopo i vari “Solving” e “Eros Vai Psiche”) e, ultimo ma assolutamente non da meno, Emanuele Palamara (regista dei corti “La Smorfia” e “Uomo in mare”, rispettivamente con Gianfelice Imparato e Marco D’Amore).

Per la stampa sono aperte le procedure di accreditamento al link che segue http://www.socialfestival.com/it-it/accrediti/accrediti-stampa.html (chiuderanno alle ore 14.00 del giorno giovedì 20 luglio 2017).

 

Related posts

5X1000 a Traparentesi Onlus: utile, semplice e gratuito

Redazione

Palmeri, il valore del lavoro delle forze armate: “Competenza, coraggio e sacrificio.”

Redazione

Cimitero di Poggioreale, prima sentenza a favore degli ex proprietari delle cappelle confiscate

Redazione

Rispondi