4 Dicembre 2022

SULPEZZO.it
approfondimenti comunicati stampa cultura musica pubbliredazionali

Si chiude il primo tour americano di Tango Argentina con un grande successo

VENTI CONCERTI. UN SUCCESSO DOPO L’ALTRO.

SI CHIUDE IL PRIMO TOUR AMERICANO DI TANGO ARGENTINA.

 

Città dopo città, settimana dopo settimana, teatro dopo teatro, spettacolo dopo spettacolo, il tour di Tango Argentina negli Stati Uniti è stato un successo senza precedenti. Biglietti praticamente esauriti in ogni città che ha ospitato il gruppo formato da quattro musicisti e otto ballerini, tra i migliori al mondo.

La sezione musicale curata dal Fabrizio Mocata Quartet: Fabrizio Mocata, pianista di fama internazionale, responsabile di tutti gli arrangiamenti; Moshe Shulman al bandoneon, Diana Seitz al violino e Dominic Martinez al contrabbasso.

Il gruppo GD Tango, guidato da Guillermo De Fazio e Giovanna Dan, insieme alle altre tre coppie Marcos Pereira e Florencia Borgnia, Andres Bravo e Sarita Apel, Paloma Berríos e Maximiliano Alvarado.

 

L’ultimo spettacolo, lo scorso 3 Aprile, a New York City è stato il giusto emozionante epilogo per uno show di assoluto livello internazionale che non ha mai deluso le aspettative. I social sono stati invasi dalle fotografie e dai video che gli spettatori postavano ogni giorno, carichi delle emozioni travolgenti trasmesse dal cast.

Venti concerti che hanno toccato altrettante città, esplorando gli Stati Uniti da est ad ovest, passando per alcuni tra i migliori teatri e auditorium americani.

La perfetta sinergia tra i brani composti da Mocata e le coreografie create da GD tango in un’idea di spettacolo di tango innovativa. Gli artisti sul palco sono riusciti a coniugare un profondo rispetto del tango classico con una apertura a nuovi mondi artistici. Il pubblico ha sentito questa energia condivisa tra musicisti e ballerini, che ha trascinato magicamente lo spettacolo senza perdere mai di vista l’ascoltatore.
In evidenza il brano Charlestonga, che mette insieme gli anni ruggenti negli Stati Uniti e la milonga argentina in un mix che ogni sera ha trascinato il pubblico e ha chiuso lo spettacolo. Anche la tradizione ha trovato spazio nell’immancabile Cumparsita e nei brani di Pugliese e D’Arienzo, e in diversi momenti dello spettacolo anche la presenza di Astor Piazzolla.

Uno spettacolo veramente magico, che è riuscito ad attirare sia i conoscitori del tango sia i neofiti, il successo di pubblico e le calorose standing ovation non sono altro che il sigillo e la conferma di un’altissima qualità artistica.

Uno spettacolo che non scriverà sicuramente la parola fine.

Questo sarà solo un arrivederci.

 

 

Per rimanere sempre aggiornati potete seguire Tango Argentina tramite i canali social ufficiali

FACEBOOK: https://www.facebook.com/tangoargentinaofficial

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/tangoargentinaofficial/

WEB: https://www.camimusic.com/tango-argentina

 

Produzione:  Derek Gleeson for Cami Music

Tour Manager: Janet Marin (Cami Music)

Management: Davide La Bollita ( Music Art New Imagine Management)

Related posts

Lemonjazz 2022 con Richard Galliano, Joe Bastianich & Terza Classe, Matteo Mancuso e Naturally 7

Giuseppe Prudente

East Market debutta online, anche in quarantena il vintage non si ferma

Davide Guerri

Le vite e la vela: un attimo che cambia il destino

Redazione

Lascia un commento