24 settembre 2018

SULPEZZO.it
  • Home
  • comunicati stampa
  • “Ricomincio da… te”, dopo un secolo di gusto e tradizione Remy si rifà il look e lo presenta ai napoletani
comunicati stampa

“Ricomincio da… te”, dopo un secolo di gusto e tradizione Remy si rifà il look e lo presenta ai napoletani

Domenica 24 giugno – ore 19.00 – Via Ferdinando Galliani, 9 (Napoli)

 

La più antica gelateria di Napoli, con quasi un secolo di storia alle spalle, ha un volto nuovo e lo presenta ufficialmente domenica 24 giugno: Remy Gelateria inaugura la sua stagione 2.0 con una festa dal sapore antico ma al tempo stesso innovativo, che collega il passato con il presente attraverso il filo diretto dell’arte gelataia che si tramanda da generazioni.

L’appuntamento è per alle ore 19.00 in via Ferdinando Galliani 9 (Napoli), con una festa a tema che richiama già dal nome la napoletanità: “Ricomincio da… te”, citazione dell’opera cinematografica prima del mai troppo compianto Massimo Troisi, per ribadire che la persona è al centro, che Remy è in primis un bene da tutelare per l’intera città di Napoli.

Remy Gelateria, nel giusto connubio fra sapori antichi e sperimentazioni, saprà essere un luogo moderno ed accogliente nei suoi spazi completamente rinnovati ed ampliati: il gelato, così, diventa esperienza, un invito ad aprire il baule della memoria a caccia dei ricordi del passato, ma riattualizzati in una cornice completamente diversa.

Un modo perché il celebre gelato di latte nobile ottenuto da materie prime selezionate e non trattate diventi trait-d’union tra il ricordo dei nonni e la gioia dei bambini.

Ricomincio da te è stato scelto come nome perché è importante per Remy festeggiare con i napoletani. Remy si ritiene prima di tutto un bene dell’intera città: che non si tratti di un’attività come tante è dimostrato dai numerosi attestati di stima e dai ricordi commossi di chi è più avanti negli anni, testimonianze che ci stanno arrivando attraverso i social network.

Un patrimonio napoletano in equilibrio fra gusto, bontà e tradizione. Non resta che… assaggiare!

Related posts

La Scarlatti per Tutti diverte e emoziona

Mimmo Caiazza

Luigi Di Cicco al Save Dogs

Mimmo Caiazza

Lo steward non è un addetto alla sicurezza: la denuncia del Movimento degli enti formativi dopo San Gennaro

redazione

Rispondi