SULPEZZO.it
pubbliredazionali

Regolazione del calore: risparmio in bolletta per 1.000 condomini

Anea e Anit propongono un corso a Napoli

Venerdì 29 aprile ore 9:00 presso la sede dell’Anea di via Toledo

 

Napoli.Meno consumi, meno “zeri” in bolletta, più benefici per l’ambiente. Questa semplice equazione si può mettere in pratica grazie alla normativa sulla contabilizzazione e termoregolazione del calore di un edificio.

Entro il 31 dicembre 2016, ai sensi del D.Lgs 102/2014, le singole unità abitative dei condomini saranno obbligati a installare dispositivi specifici per la termoregolazione e la contabilizzazione del calore, pena sanzioni amministrative per il condominio da 500 a 2.500 euro. Questo quanto stabilito dal decreto di recepimento della direttiva sull’efficienza energetica 2012/27/UE, secondo cui a seguito dell’installazione dei dispositivi per la contabilizzazione del calore, le spese saranno ripartite in base ai consumi individuali e ai costi fissi derivanti dalle attività di manutenzione degli impianti.

E per fare il punto sulle novità normative e per capire come governare un impianto di termoregolazione e contabilizzazione sotto il profilo tecnico/economico, venerdì 29 aprile a Napoli, presso la sede dell’Anea (via Toledo, 317 Napoli, ore: 9.00-13.00 e 14.00-18.00) si terrà il Corso di Contabilizzazione e Termoregolazione di un edificio esistente, organizzato da Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) con Anit (Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e Acustico). Il corso si rivolge a tutti i tecnici del settore e prevede il rilascio di crediti professionali formativi (7 CFP per gli Ingegneri, 8 CFP per gli Architetti, 11 CFP per i Periti Industriali).

Nel corso della giornata di formazione, verranno evidenziati i numerosi vantaggi economici ed ambientali derivanti dalla contabilizzazione del calore. Basti pensare che a Napoli su 1.000 impianti di riscaldamento centralizzati, attivi in edifici medio-grandi, a con l’adeguamento degli impianti di contabilizzazione del calore, con un risparmio medio annuale del 20% sul combustibile utilizzato dalla caldaia, si ottiene un risparmio economico annuo dei consumi in bolletta pari a quasi 2 milioni di euro ed una riduzione di emissione di CO2 pari a 7.500 tonnellate.

Per iscrizioni e programma: www.anea.eu

Related posts

Una Sirena Liberty come testimonial per il Bel Canto nella Città di Napoli

Associazione Culturale Noi per Napoli

Al Teatro delle Palme a Napoli il Gran Concerto di Capodanno 2022

Un’opera d’arte per educare alla sensibilità

Associazione Culturale Noi per Napoli

Lascia un commento