12 dicembre 2018

SULPEZZO.it
politica

Regione, Palmeri risponde alla consigliera Maria Muscara’

L’ Assessore al Lavoro della Regione Campania risponde agli attacchi della consigliere del Movimento 5 Stelle

 

Sonia Palmeri, assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania risponde agli attacchi di Maria Muscarà, consigliera regionale del gruppo dei 5 stelle in assise regionale.

La Muscarà, in un suo comunicato stampa, ha parlato di misure di politiche attive per il lavoro che non funzionano.

All’interno del comunicato dell’esponente grillina si fa riferimento ad un fantomatico piano per il lavoro del governatore Vincenzo De Luca, e non solo: l’assessore viene definita eterodiretta dal Governatore.

La Muscarà definisce burattinaio il Governatore e considera fantasmagorico il piano per le assunzioni nella pubblica amministrazione annunciato dal Presidente De Luca

Immediata la replica dell’assessore Palmeri che dall’inizio del suo mandato lavoro h24 per migliorare le condizioni lavorative dei campani.

Mentre sono a Roma, immersa fino al collo nei problemi di lavoro della nostra Regione … mi accorgo che l’Italia è piena di scrittori ..girasoli!afferma l’assessore tramite il suo contatto facebook- Mi viene da dire, appena leggo le sue consuete ed offensive affermazioni…poverina la Consigliera Muscara’…prova a far finta di capirci qualcosa, vuole essere della partita, mi attacca… ma non ci coglie proprio.

Ma, Consigliera, provare a leggere qualche misura? Noooo non ce la fa… Consigliera, pregiatissima, prof di educazione fisica, si vede che è tanto esperta di palle…a volo!!!

Legga gli atti, legga il BURC (che capisco non è interessante quanto l’ultimo libro di ricette Masterchef, ma ci provi), si sforzi di capire che esistono in Campania misure che hanno l’obiettivo ambizioso di far rientrare tanti ex lavoratori all’interno degli ambienti di lavoro.

Non essendo più giovanissimi, ma avendo tanta esperienza ancora da offrire, il modo migliore per reinserirli nei processi è proprio quello di agevolarne il reintegro.

Non so se mi riesce a seguire, Consigliera.

I datori di lavoro si iscrivono e pubblicano le vacancy (se parlo difficile me lo dica, anche con nota stampa, va bene) poi gli uffici amministrativi validano le offerte che vengono pubblicate. È molto semplice e pensi un po’… trasparente… Non so più come spiegarglielo.

Ora la saluto e la ringrazio sempre della sua attenzione. Ogni tanto però, conti fino a 100 prima di esprimere giudizi insensati… l’Assessore al lavoro di questa Regione ha un rapporto diretto con tutti i cittadini. Li informo dei cavilli burocratici sopraggiunti a seguito di normative nazionali, ma che NULLA TOLGONO ALLA BONTÀ E UNICITÀ DELLA MISURA, che sono certa neppure se gliela rispiegassi mille volte riuscirebbe a comprenderne il valore sociale, etico ed economico. I cittadini VOGLIONO E DEBBONO LAVORARE. Il mio compito è creare occasioni di lavoro. Questa misura lo è.

Lei… continui a pedalare- conclude poi nella nota sul social– è salutare e…in alcun …mantiene fresca la mente(?).”

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

 

Related posts

Campania, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nomina l’assessore Sonia Palmeri Cavaliere della Repubblica

Mimmo Caiazza

Referendum Almaviva, Palmeri: “Atto coraggioso dei dipendenti.”

Mimmo Caiazza

Campania, Marciano: Approvata legge su politiche giovanili, la Regione punta sul capitale umano

Mimmo Caiazza

Rispondi