SULPEZZO.it
post

quindici giorni di passione cinematografica all’Ischia festival in programma dal 7 al 14 luglio 2024

Dal sette al quattordici luglio 2024, Ischia si trasforma nell’isola del cinema e della musica per lo svolgersi della ventiduesima edizione dell’Ischia Global Fest: divenuto – fin dal 2003 – un punto di riferimento dell’industria dell’audiovisivo e del cinema; pertanto, lo slogan The Hottest Film Festival non è riferito al caldo atmosferico ma agli scambi di idee che danno vita a nuove co-produzioni e co-distribuzioni internazionali.

La manifestazione richiama nella mitica isola verde star da ogni parte del mondo: felici di aver occasione di immergersi nella natura esotica di giardini rigogliosi, sorgenti vulcaniche, acque termali, praticare sport, riscoprire le tradizioni musicali e degustare i piatti tipici partenopei. Operativamente lo schema è quello degli eventi internazionali: proiezione di film in anteprima, retrospettive, serate di gala in luoghi suggestivi, conferenze, interviste, tavole rotonde, masterclass per attori. L’evento gode del sostegno del Ministero della Cultura, Direzione Generale Cinema e Audiovisivo; della Regione Campania; della Film Commission regionale: enti consapevoli che per l’industria del cinema è un evento che collega Cannes alla Mostra di Venezia.

Tra gli ospiti annunciati: l’attrice danese Brigitte Nielsen, l’attore americano Danny Huston, il regista serbo Emir Kusturica, il premio oscar Alessandro Bertolazzi, il produttore Aurelio De Laurentiis, l’attrice Gaia Girace, l’attrice Gloria Guida che ritirerà il premio alla carriera; e moltissimi altri che stanno svelando di giorno in giorno. L’attuale presidente del festival è il regista irlandese Jim Sheridan approdato qui per la prima volta nel 2009 per ricevere un premio, con Bud Spencer.  Gli ha passato il testimone Pascal Vicedomini – uno dei due co-fondatori – attualmente produttore della Kermesse. I due hanno annunciato a Londra che l’edizione 2024 è interamente dedicata alla compianta co-fondatrice Marina Cicogna. Vicedomini ha rivelato di quanto lei sia una continua fonte di ispirazione e riferimento per tutti coloro che lavorano al festival fin dalla sua nascita, quando Marina e la sua amica Ljuba Rizzoli frequentavano Lacco Ameno e Angelo Rizzoli: contribuendo all’ulteriore mitizzazione di questi luoghi e al loro legame con il cinema.

 

In effetti le due isole flegree – Procida a poca distanza – hanno rappresentato un grande attrattore per registi e scrittori di tutte le epoche. Massimo Troisi scelse Procida come location per il pluripremiato film “Il Postino” – che segnò la nascita dell’astro Mariagrazia Cucinotta – ed Elsa Morante perché questo luogo le ispirò, nel 1957, il romanzo di formazione “L’isola di Arturo” che le valse il premio Strega. In definitiva dalla cima del Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo, passando per il Castello Aragonese, la Baia di San Montano: sicuramente i partecipanti ai lavori del festival non perderanno occasione di approfondire miti, leggende, curiosità che attraggono da sempre navigatori, studiosi e turisti.

Sheridan presenterà ufficialmente l’Ischia Global Fest 2024 durante il festival di Cannes assieme alla presidentessa onoraria, la produttrice inglese Trudie Styler: la stessa che insieme a lui e al cantante Tony Renis presiederà l’evento. Ischia come Giffoni ospitano alcuni grandi dello spettacolo e della musica, ovviamente Ischia più in piccolo e meno conosciuto rispetto al Giffoni film Festivsl

Related posts

L’ultimo viaggio di Giuseppe Russo il tiktoker e la fidanzata Federica Franco che ormai attraverso la pagina “Il mio viaggio a Napoli raccontano la loro vita

Paolo De Leo

Premonizioni: i Gatos do Mar accolgono la Sibilla Cumana

Redazione

Editoria, braccio di ferro tra PD e M5S

redazione

Lascia un commento