SULPEZZO.it
cronaca

Pronto Fisio, un fisioterapista a portata di telefono

Un fisioterapista a portata di telefono. E’ Pronto Fisio, il nuovo servizio dell’A.I.FI. -Associazione Italiana Fisioterapisti dedicato ai cittadini, attivo tutti i mercoledì dalle ore 14,00 alle ore 18,00 fino a dicembre 2019. Telefonando al numero (+39) 366.41.69.341 è possibile chiedere informazioni e avere la risposta alle proprie domande di salute, oltre che ricevere suggerimenti per prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere. ‘Pronto Fisio’ è anche disponibile tramite e-mail, scrivendo all’indirizzo prontoaifi@aifi.net.

“E’ un importantissimo momento informativo – ha spiegato il presidente A.I.FI., Mauro Tavarnelli – dove il fisioterapista può orientare il cittadino. Chiaramente ogni persona ha dei bisogni soggettivi e contingenti alla propria condizione, quindi non parliamo di fare cura o fisioterapia al telefono. C’è bisogno di conoscere la persona, di prenderla in carico, di visitarla, di vedere tutto ciò che sono i suoi accertamenti, ma è comunque un utilissimo servizio orientativo per la popolazione, che ha a disposizione dei professionisti qualificati”. Consultando sul sito dell’Associazione (aifi.net) la pagina web dedicata al servizio, si può capire che Pronto Fisio aiuta i cittadini in diversi modi:

–  spiegando se e come il fisioterapista può risolvere il tuo problema di salute;

–  descrivendo una particolare terapia fisioterapica/riabilitativa da svolgere;

–   consigliando su cosa sia meglio fare a seguito di un incidente o un trauma (sportivo, lavorativo, ecc);

–  supportando e facendo scoprire quante cose un fisioterapista preparato può risolvere;

–  elencando gli ambiti di competenza della professione: tra gli altri, quello pediatrico e della crescita, quello sportivo, quello del lavoratore, dell’anziano e quello di chi ha subito una menomazione, un infarto o una paralisi. Fatevi consigliare dagli iscritti A.I.FI., associazione che ha 60 anni di esperienza fatta da fisioterapisti veri: “Di noi puoi fidarti”.

Related posts

Topi nell’ex area Nato di Poggioreale, ratto finisce nel letto di una bambina

Redazione

Arriva in sala il docufilm “Così parlò De Crescenzo”, un ritratto di Luciano

Renato Aiello

Contrasto della povertà educativa: al via la Summer School “Edu. Co.” in provincia di Benevento

Redazione

Lascia un commento