22 Marzo 2019

SULPEZZO.it
post

Per la giornata internazionale della donna esce “Sospetto” il primo short-movie di GF Productions

(Napoli, 7 marzo) – L’esordio cinematografico di GF Productions avviene con un progetto sul tema del disagio coniugale e la violenza alle donne. “Sospetto” è uno short-movie drammatico realizzato nel mese di giugno 2018 e rilasciato ora al pubblico, proprio in occasione della giornata internazionale della donna.

La GF Productions, realtà imprenditoriale nata dalla sinergia di Flora Febraro (autrice, attrice e regista teatrale) e Davide Guida (sceneggiatore, videomaker e regista cinematografico), sta sviluppando diversi progetti a sfondo sociale, e pone particolare attenzione alla produzione di lavori cinematografici, a basso costo ma paragonabili a quelli professionali delle aziende cinematografiche locali e nazionali, grazie alla creatività degli scrittori e alle tecnologie professionali usate, non per ultimo un nutrito numero di attori provenienti dalle realtà locali e nazionali.

“Sospetto” vede nel cast, oltre alla stessa Flora Febraro, gli attori Melania Mollo, Massimiliano Cimino, Domenico Lo Russo, Francesca Cancello, Emma Avallone, Gigi Maresca, Raffaele Bellopede e Alessandro Imperatrice. La regia è curata dai due titolari di GF Productions, in particolare la direzione artistica è di Flora Febraro e la regia audiovisiva di Davide Guida.

In una società in cui la maggior parte dei problemi vissuti riguardano la perdita del lavoro, malattie gravi ed altro” – dichiara Flora Febraro – “spesso si è soggetti a forte stress che si ripercuote in tutte le situazioni di vita, tra queste anche la paura di perdere una relazione stabile generando quindi, non poche incomprensioni soprattutto fra due coniugi. Noi della GF Productions, sempre attenti alle tematiche sociali, abbiamo voluto ricostruire con questo cortometraggio una tipica situazione di crisi coniugale, che spesso può concludersi con la perdita di controllo del soggetto colpito da una forte possessività e gelosia nei confronti della propria compagna di vita. Purtroppo le forme di violenza subite dalla donna sono di vario genere, ma questa di sicuro è una delle forme più tragicamente vissute

La GF Productions ora intende distribuire questo lavoro in ambiti sociali e culturali della realtà campana ma ha giò in fase di pre-produzione altri progetti, ponendo sempre attenzione sulle varie forme di violenza e anche sui numerosi temi scottanti della società moderna.

Related posts

“World Press Photo”, a Napoli arriva il meglio del fotogiornalismo mondiale

Renato Aiello

Grumo Nevano, GRADUATORIA PROVVISORIA per l’assegnazione di n.48 ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE.

Grumo Nevano info

6-7 marzo – Troilo e Cressida in scena al Lanificio 25

redazione

Rispondi