SULPEZZO.it
cinema

OZI LA VOCE DELLA FORESTA: IN ANTEPRIMA IL 22 LUGLIO A #GIFFONI54

Verrà presentato in anteprima il 22 luglio alla 54° edizione del Giffoni Film Festival nella sezione Premiere fuori concorso il film d’animazione Ozi – La voce della foresta di Tim Harper, prodotto da Leonardo DiCaprio e distribuito al cinema da Notorious Pictures dal 19 settembre.

Il film, prodotto dalla star hollywoodiana nota per il suo impegno ecologista, è ambientato nella foresta pluviale e racconta la storia di Ozi, una giovane orangotango il cui habitat viene distrutto dall’uomo. Salvata da un gruppo di volontari, impara a comunicare con la lingua dei segni e diventa un’influencer. Un giorno per caso, scopre che i genitori potrebbero essere ancora vivi e parte alla loro ricerca, ma il paesaggio attorno a lei è cambiato: la deforestazione ha distrutto l’ambiente che lei conosceva. Ozi decide così che la sua nuova missione, oltre a quella di trovare i suoi genitori, è far sapere al mondo cosa sta succedendo nella foresta pluviale.

Ozi – La Voce della Foresta, quindi, è un film che attraverso un racconto avvincente e un linguaggio capace di parlare ad un pubblico più giovane, ma non solo, affronta tematiche dall’enorme rilevanza sociale e di estrema attualità, come quella ambientalista.

Il film è un vero e proprio invito a lottare per un mondo e un futuro più sostenibile, impegnandosi ogni giorno per fare la differenza.

Utilizzando acuti espedienti narrativi, infatti, la storia mette in luce le sfide affrontate dagli animali quando il loro habitat viene distrutto, offrendo una prospettiva diversa sulla difficile situazione ambientale e riflettendo sulla relazione con la natura e sull’importanza di preservarla. La politica del Giffoni film festival rimane quella di far sentire il (Puer), bambino o fanciullo in latino al centro della manifestazione, Questo festival  +anche chiamato giustamente festival del cinema per ragazzi, poiché il ragazzo è protagonista in tutte le forme. In ogni film secondo il parere di questa redazione se si vuole far passare un messaggio si deve trasformare il film, in film di animazione come ha fatto in maniera magistrale questo regista. 

Related posts

Sabato 6 luglio a Ferrara le semifinali di “A VOICE FOR EUROPE – ITALIA” e consegna “PREMIO CORONA D’ORO” e “FILM VIDEOCLIP AWARD”

valentina

L’attesa è quasi finita: il Nazra Film Festival arriva finalmente a Napoli

redazione

Festival delle Arti V Edizione 2020 sul Web Noi per Napoli

Associazione Culturale Noi per Napoli

Lascia un commento