9 Agosto 2022

SULPEZZO.it
appuntamenti comunicati stampa eventi e società

Napoli, al via il progetto natalizio “Ri-nascita”: un evento in ogni Municipalità

Dall’8 al 24 dicembre la città di Napoli è pronta a ri-nascere

Napoli, martedì 7 dicembre–A partire da mercoledì 8 sino al 24 dicembre, nelle fasce orarie comprese tra le 12:00 e le 14:00 e tra le 18:00 e le 20:00, prenderanno vita tutti gli eventi previsti dal programma denominato “Ri-nascita”. L’iniziativa è promossa dall’Assessore al Turismo ed Attività Produttive del Comune di Napoli Teresa Armato e finanziata dai fondi del Poc Campania 2014-2020, Piano strategico regionale per la Cultura ed i Beni Culturali.

A tal proposito, l’assessore Armato ha dichiarato: “Pur con le limitate risorse a disposizione e la ristrettezza dei tempi, abbiamo voluto offrire a tutto il territorio eventi di animazione legati alle festività. Il progetto è stato realizzato grazie ai fondi europei programmati ed assegnati dalla Regione Campania e l’attuazione è stata concertata con i presidenti delle dieci Municipalità”.

In occasione delle sette date designate per lo svolgimento degli eventi in programma – 8, 11, 12, 17, 18, 19 e 24 dicembre – l’intera città sarà avvolta dai colori e dall’energia degli artisti di strada, impegnati ad esibirsi in attività di animazione itinerante in un inedito e febbrile clima natalizio.

Ciascuna delle dieci municipalità di Napoli ospiterà gli appuntamenti in contemporanea, trasformando l’ambiente partenopeo in un unico, pittoresco e suggestivo palcoscenico urban. È dalla strada, dunque, che il concetto di “rinascita” –lo stesso che battezza e identifica l’iniziativa, legato al periodo di emergenza pandemica – prenderà vita, all’insegna dell’arte, della cultura e dell’intrattenimento. Dal fascino intramontabile della tammurriata e della posteggia, passando per la comicità di Scintilla , le note della Band di Babbo Natale ed un super variopintoStreet Circus; la proposta spazia fra tradizione e modernità, mossa dalla necessità di rivincita sociale determinata dal periodo corrente. La mission dell’iniziativa, infatti, consiste nel garantire ai cittadini un’occasione imperdibile per sostituire dalla mente le immagini cupe delle strade vuote e consegnare, invece, un affresco traboccante di vita; una boccata d’aria indispensabile dopo un lungo periodo di apnea e che ha proprio il sapore, per l’appunto, di rinascita.

L’organizzazione è a cura di OP Eventi – Manager: Nunzia Porroni. Il tutto è pensato e disposto nella piena ottemperanza delle norme di sicurezza sanitaria.

In allegato, il programma nel dettaglio con specifiche su luoghi e orari degli eventi.

 

Related posts

Dal rap al “mediterranean hard soul”, il ritorno di Reverendo con il nuovo album “Uno”

Davide Guerri

Redazione

Alexia in concerto all’Arenile di Bagnoli

Redazione

Lascia un commento