SULPEZZO.it
comunicati stampa

L’ULTIMO SINGOLO DELLA BAND MILANESE THE STRAWS È “GIOVEDÌ SERA”

L’ultimo singolo della band milanese The Straws è “Giovedì Sera”.

La canzone, primo esperimento in lingua italiano, è una traccia che racconta una storia comune a tutti, ossia un amore finito.

Il brano analizza la situazione non da un punto di vista semplicemente affettivi, ma cerca di dare risposte attraverso la solitudine successiva a una rottura e, successivamente, di come ognuno di noi provi a reagire in tutti i modi per superare la vicenda.

Così il testo si lega alla melodia che si apre con note più delicate, a sottolineare il momento temporale di tutta la storia, per poi aprirsi con riff più incalzanti durante il ritornello, a rimarcare la rabbia e la delusione, lasciando poi invece all’ascoltatore il finale della storia, con una chiusura sospesa, dove una chitarra, e nient’altro, fa da protagonista.

Nati a Milano, i The Straws sono un trio alternative rock che propone sonorità elettroniche/indie alternate a momenti più heavy e riff stravaganti di chitarra.

Ispirati dalla diretta “semplicità” degli Strokes, dai ritmi incalzanti degli Arctic Monkeys e dalle note eleganti della scena indie francese portano in Italia la loro idea di musica.

Luca Pacca (chitarra e voce) e i due fratelli, Daniele Grande (basso) e Simone Grande (batteria), pubblicano a fine 2022 il loro primo singolo “Y.A.S.C”, brano con cui il gruppo ci circonda di melodie e suoni dall’ atmosfera cupa, ispirata alle melodie british anni 90, seguito da “Keep Me Out” e “Giovedì Sera”, entrambi in collaborazione con Sorry Mom!.

Link Spotify: https://open.spotify.com/intl-it/track/5a3tJaiohqRdnPH2vZSrZQ

Related posts

Campania, Palmeri: “Intesa con Inps per pagamento immediato NASPI lavoratori Ischia.”

redazione

“Corriamo insieme…contro il diabete giovanile”, manifestazione podistica competitiva solidale

Redazione

CHIARA TAIGI – Memorabile Successo con la sua Opera “ GIUDA – Siamo Tutti traditori? “ – Chiesa Sant’Ignazio di Loyola a Roma – 23 Marzo 2024

UfficioStampaChiaraTaigi

Lascia un commento