25 Giugno 2022

SULPEZZO.it
musica

Luca Bruno

“L’uomo nero” è il titolo del nuovo singolo da solista di Luca Bruno. Uscito per PMS Studio, questo brano è l’inizio di un nuovo percorso artistico dopo i lavori pubblicati con il progetto “Luca Bruno & Toby Man” (sempre per PMS Studio). In questa nuova veste solista, Luca Bruno si avvale della collaborazione di Ares Signorello. 

Ma veniamo a “L’uomo nero”…

Un brano dalle tinte cupe che descrive a pieno il periodo che stiamo vivendo, l’incertezza, l’ansia per il futuro,tra rabbia, malinconia e sensazioni di impotenza, il tutto però descritto con una parte strumentale molto potente e diretta. 

La canzone, molto frizzante e trascinante, vede un mix di generi che si amalgamano perfettamente in un contesto musicale che si può definire pop-rock per la sua melodia e il suo essere orecchiabile, ma che mostra contaminazioni elettroniche, chitarre distorte e una voce graffiante che rendono “L’uomo nero” un singolo davvero interessante e una boccata d’aria fresca nel mercato discografico italiano.

Luca Bruno Dopo una lunga esperienza live in vari locali, Luca si forma come cantante, performer e musicista, vanta varie collaborazioni con tour operator internazionali, ed esibizioni in locali importanti in tutta Italia.
A seguito dell’incontro con il produttore Raffaele Montanari firma per la casa discografica PMS Studio e, insieme al bassista Toby Man, forma il duo Luca Bruno & Toby Man, pubblicando 4 singoli.
Luca Bruno inizia poi un nuovo percorso artistico, grazie alla contaminazione rock e alla collaborazione con il chitarrista Ares Signorello.
Il percorso di Luca prosegue da solista e con la collaborazione di Signorello alle chitarre, pubblica il suo primo singolo “L’uomo Nero”.

Related posts

Con “Nox Arcana” l’anima metal dei Rossometile si tinge di poesia e di speranza, come una preghiera

ARTICOLARTE

“La base” di Gianni Carboni, un album vagamente ardito

Cirillo

“Black Latex”, il nuovo video di Yung Belial tra drop techno e industrial metal

Davide Guerri

Lascia un commento