SULPEZZO.it
appuntamenti comunicati stampa cultura

“Longobardi”, al MANN il popolo che ha cambiato la storia

Le guide abilitate dell’associazione DIVAGO, insieme a due eminenti studiosi di questo popolo, vi condurranno al secondo piano dell’Archeologico di Napoli per visitare questa importante mostra, la cui realizzazione ha coinvolto più di 50 studiosi.

Nel 568 d.C. i Longobardi di Alboino penetrano in Italia, creando un primo nucleo insediativo la Langobardia maior, con capitale Pavia; pochi anni dopo il duca Zottone occupa Benevento dando origine alla più longeva Langobardia minor. Un regno che riunifica per la prima volta la penisola, dopo la disfatta dell’Impero Romano.
Ma chi sono questi Longobardi? L’associazione Divago è lieta di raccontarvi la storia del «popolo che ha cambiato la storia»: una guida abilitata dalla Regione Campania Vi condurrà per il secondo piano del MANN, insieme a due
degli oltre cinquanta studiosi coinvolti in questa grande mostra, un archeologo ed uno storico dell’arte, da anni impegnati nelle attività di scavo e di ricerca presso il plesso di fondazione longobarda San Vincenzo al Volturno, uno dei più importanti monasteri altomedievali in Europa, da cui provengono molti dei reperti esposti.
All’interno di un suggestivo allestimento, che Vi invita ad addentrarvi in un percorso ricco di tesori d’immenso valore, i nostri esperti ospiti ci faranno compagnia e saranno felici di soddisfare eventuali curiosità.
Che cosa aspettate? Nessuno può raccontarvi dei Longobardi come Divago…

Appuntamento all’ingresso del museo archeologico Nazionale di Napoli:

  • primo appuntamento ore 11:00;
  • secondo appuntamento ore 16:00.

Durata della visita: 1:30 circa.

Costi: visita guidata con guida autorizzata dalla Regione Campania:

  • adulti 10 euro
  • dai 13 ai 18 anni 5 euro
  • bambini sotto i 12 anni gratuito
  • (biglietto museo gratuito)

Prenotazione obbligatoria: entro le ore 19:00 del giorno precedente la visita.
Per info e prenotazioni:
telefono: 3208248943 (chiamate e WhatsApp, dalle 09:00 alle 19:00)
email: associazionedivago@gmail.com
Messenger Facebook: associazionedivago

Related posts

Jazz in vigna con Mario Romano e la sua ensemble

Tania Sabatino

Lanificio25, Capodanno 2017 a ritmo di swing e revival

Mimmo Caiazza

Iniziativa su Totò al Rione Sanità

Mimmo Caiazza

Rispondi

Accedi

Do not have an account ? Register here
X

Registrati