21 Maggio 2019

SULPEZZO.it
post

Lift: è uscito il singolo/video “Lo dice Freud (È solo un Incubo)”

Lo dice Freud (È solo un Incubo) è il secondo singolo estratto dall’album Il Primo Album in Italiano dei Lift, pubblicato a cavallo fra la fine del 2017 e l’inizio dello scorso anno, dopo Il Profumo d’Estate (che riscosse numerosi consensi e ottenne importanti riconoscimenti). La band ha deciso di inaugurare con questo pezzo pop/rock l’apertura del canale ufficiale VEVO su Youtube.

Come può lasciar intendere il titolo del brano, il testo parla del mondo dei sogni e dei personaggi più ricorrenti dei nostri incubi dell’infanzia e vuole cercare di ricordarci che alla fine si tratta di un brutto sogno, un qualcosa di non reale generato solo dalla nostra fantasia e dalle nostre paure. Tirando in ballo Sigmund Freud quale illustre interprete del mondo dei sogni, la canzone ci rammenta che quel concentrato di angosce, che sembra non finire mai, corrisponde al vero a pochi minuti del tempo reale e, soprattutto, è solo frutto della nostra immaginazione. Non abbiamo nulla di cui aver paura, secondo i Lift.

Il pezzo è stato prodotto in collaborazione con Qhuaxapelo Music Lab e Federico Valeri e vanta la partecipazione di Edo Faiella, musicista italiano, che ha impreziosito il pezzo con la sua chitarra. Lo dice Freud (È solo un Incubo) è in due versioni nell’album. La seconda versione, aggiunta nelle “malus tracks”, è una extended della principale.

Il video è stato girato in collaborazione con Ferdinando Amato di GoS Project che ha curato regia, luci e montaggio e vede la partecipazione di Francesca Stickevers, attrice e modella italo-americana e Francesco Cecconi, musicista toscano che, nel passato recente, ha più volte legato il proprio nome a quello dei Lift, nelle vesti di batterista, in occasione del tour italiano del 2018.

Il brano, oltre ad essere già disponibile nei più famosi digital stores, è online in versione video sul nuovo canale VEVO della band tosco-umbra nonché nel canale https://www.youtube.com/c/liftofficial.

link al video: https://www.youtube.com/watch?v=DUkXj3k5fww

Credits:

Regia e soggetto: Ferdinando Amato

Montaggio: Ferdinando Amato & Lift

Testi e musica: Lift e F. Basili

Prodotto da: Lift

Actors: Francesca Stickevers, Francesco Cecconi, Lift

Biografia:

I Lift nascono, con l’originaria formazione, nel 2011 con la quale pubblicano, due anni più tardi, il primo EP in inglese Crashed at Party in collaborazione con il dj e produttore Fresco (J-band Jovanotti).

A partire dal 2014, il ruolo di cantante viene affidato alla 23enne toscana Giulia Giovagnoli. Con la nuova formazione nasce il singolo di Natale 2014 You, Me and Christmas, trovano la luce brani concepiti con la precedente formazione e nascono nuove canzoni come Bridge of Love e Leave it Back poi raccolti nell’Ep The B-demo.

Il progetto vira sulla scrittura di testi in italiano, a partire dal 2015, dopo il raggiungimento della finale dell’Urban Ecofestival di Prato e il fondamentale e convincente incontro con la cantantessa Carmen Consoli. Nel 2016, una serie di importanti esibizioni ha visto i Lift raggiungere anche il prestigioso palco del Mengo Music Fest di Arezzo dove vengono presentati i primi pezzi in italiano. Nascono successivamente nuove canzoni che, in gran parte, finiranno poi nel primo LP della band, come Il Sottilo Equilibrio dell’Amore premiata al Sonority Festival di Ferrara come “miglior testo”.

Il 21 giugno 2017 viene pubblicato il singolo in lingua italiana dal titolo Il Profumo d’Estate, con relativo video, e nei mesi successivi i Lift si aggiudicano il premio tecnico del locale Ulian’s Live Contest (dopo aver ottenuto nel gennaio precedente il premio della giuria popolare) e il primo premio al Porto Recanati Summer Festival, proprio con il brano Il Profumo d’Estate, di fronte ad una giuria presieduta dal talent- scout Michele Pecora.

Il successivo autunno la band torna in studio e completa l’album IL PRIMO ALBUM IN ITALIANO che sarà poi presentato il 21 dicembre 2017 al Teatro dei Ricomposti di Anghiari, sold-out per l’occasione. L’album vedrà la partecipazione internazionale della musicista britannica Mally Harpaz (della Anna Calvi’s band), del chitarrista dei Kitsch e degli Achtung Babies Edo Faiella e di Freddy Wales in Green Hope, la prima delle tre tracce extra del disco.

Line up:

Giulia Giovagnoli

Baz

Sara Ciabucchi

Francesco Cecconi (addizionale live)

Genere:

pop rock (horse pop)

web links:

Facebook: https://www.facebook.com/liftbook

Facebook group: https://lift.fanlink.to/FacebookLiftGroup

Youtube: https://www.youtube.com/c/liftofficial

Vevo: https://lift.fanlink.to/LiftOfficialVEVO

Instagram: https://www.instagram.com/lift_sound

Twitter: https://twitter.com/lift_tweet

Soundcloud: https://soundcloud.com/lift_official

Sito Ufficiale: http://www.takealift.com

Related posts

Grumo Nevano, GRADUATORIA PROVVISORIA per l’assegnazione di n.48 ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE.

Grumo Nevano info

Acqua Sporca al Festival Inventaria 2017

Redazione

“I Bastardi di Pizzofalcone”, la serie di Raiuno girata anche al Suor Orsola

Renato Aiello

Rispondi