26 Giugno 2022

SULPEZZO.it
eventi e società

Le Range Fellon diventa cortometraggio

In anteprima sul grande schermo

 Giovedì 29 settembre presso l’Hart cinema

 

Napoli. Da quando l’etichetta Full Heads ha iniziato a muovere i primi passi nel mercato discografico indipendente, nessuna delle sue canzoni, fino ad ora, aveva registrato un simile successo di condivisione in rete come Le Range Fellon di Andrea Tartaglia e Daniele Sepe, brano tratto dal fortunato album Capitan Capitone e i fratelli della costa: dopo la sua pubblicazione, infatti, il pezzo è rimasto ancorato, per settimane, alla prima posizione della classifica “wired” – quella dei brani più condivisi – di Spotify Italia.

Oggi, però, la notizia che fa parlare di sé è un’altra: grazie alla produzione e alla regia di Gennaro Silvestro, Le Range Fellon è ora anche corto cinematografico, e si appresta a diventare un fenomeno altrettanto virale.

Un piccolo gioiello filmico, ulteriormente impreziosito, tra l’altro, da un cast d’eccezione: tra gli attori noti, infatti, figurano Renato Carpentieri, Pippo Cangiano, Gianni Ferreri, Gianfranco Gallo, Salvatore Cantalupo ed altri. Con immagini al limite del visionario, il corto racconta di una società divisa tra “Ranges” e “Purpes”, dove i primi sono assoggettati ai secondi: disparità, questa, voluta da pochi e causata dal potere dei soldi.

Il film Range Fellon scritto e diretto da Gennaro Silvestro verrà proiettato, in anteprima sul grande schermo, giovedì 29 settembre presso l’Hart – via Crispi 33, Napoli – alle ore 16:30 e poi, a seguire, alle 19:00 e alle 21:30.

  range-fellon-le-film“‘La vie se po’ difendere sulo si le rangetelle se mettono cu li chele unite.’ Questa è la legge ‘dello scoglio’ che Capitan Capitone insegna al giovane Range Fellon spiega il regista Gennaro Silvestro –. In realtà, per me, è l’unica legge che vale per tutti gli esseri viventi, in particolar modo per noi umani, ed è il messaggio più forte che il brano di Andrea Tartaglia e Daniele Sepe trasmette. Tenendo fede al testo della canzone, un vero capolavoro secondo me, abbiamo tentato di creare un piccolo film in cui a farla da padrona fosse la comunicazione, piuttosto che il denaro.

Infatti, con tutte le persone che hanno preso parte a tale progetto (oltre cento tra cast e staff tecnico) vi è stato un sano e costruttivo scambio di idee e pareri, lasciando a tutti la ‘libertè’ di scegliere se parteciparvi o meno: si tratta di attori nazionali di primissimo livello come Renato Carpentieri, Gianni Ferreri, Gianfranco Gallo e Salvatore Cantalupo, ma anche attori giovani dal futuro luminoso come il protagonista Ciro Nacca.

Beh, per me, è stato già un grande traguardo il riuscire a trovare le location, mettere assieme l’equipe, pianificare e girare il tutto in soli tre giorni e ‘a chele unite’! Ovviamente, ringrazio di cuore tutti i miei collaboratori, mentre un grazie speciale va al Teatro Totò e all’AvanPosto per la disponibilità di luoghi e risorse umane“.

 GUARDA IL CORTO SU YOUTUBE:

 

 CAST

Capitan Capitone – Renato Carpentieri

Range Fellon – Ciro Nacca

Le Governateur – Gianfranco Gallo

Le Boss – Pippo Cangiano

Le Purpe Ribelle – Gianni Ferreri

Le Range Ribelle – Salvatore Cantalupo

Le Purpe d’Orient – Marcella Granito

Le Range de Marcianise – Piera Russo

L’Ost de la Malour – Orazio De Rosa

Scene e Costumi – Mariano Ferreri

Scritto Prodotto e Diretto da Gennaro Silvestro

 

 

 

 

 

Full Heads S.r.l.s.

Piazza del Gesù Nuovo, 33

80134 Napoli

Tel. 081/19569666  Cell. 338/5651714

Related posts

Le Endorfine, collettivo pronto ad invadere il web

redazione

Compagnia dell’Aquila Bianca, partono gli eventi del 2017

redazione

“Tuttinsieme”, il nuovo album di Mimì De Maio

redazione

Lascia un commento