17 Ottobre 2019

SULPEZZO.it
comunicati stampa

Le Radio Unite Italiane: l’unione fa la forza…anche a Sanremo

“Radio Unite Italiane” è un circuito che nasce dalla sinergia di diverse emittenti locali e regionali italiane che hanno unito le loro forze per far sentire la propria voce e la propria presenza nel panorama radiofonico nazionale, in un momento di grande incertezza per la radiofonia locale, con la gara fra i grandi network che sembrano voler decretare la fine di quel che è stato ed è ancora il mezzo di comunicazione per eccellenza più vicino alla gente.

Radio Unite Italiane incarna perfettamente il motto: “l’unione fa la forza!”: infatti, il circuito riesce ad offrire una copertura capillare in Fm in tutta Italia, oltre al web ed al DAB+, per alcune emittenti una tecnologia già presente, per altre un battesimo imminente nell’era digitale; ciò consente ad artisti, case discografiche, aziende nazionali e locali di poter far conoscere i propri prodotti, la propria musica, libri etc., ottimizzando tempi e costi, ed assicurando una pubblicità su scala nazionale con diversificazione dei target, che quindi riesce a raggiungere davvero il pubblico desiderato.

Dopo la fortunata esperienza del Radio City Milano, le Radio Unite Italiane ritornano per il 68° Festival della Canzone italiana di Sanremo.

Da lunedì 5 Febbraio a sabato 10 Febbraio 2018, dalle ore 15.00 alle 18.00, le Radio Unite Italiane trasmetteranno a reti unificate in diretta da Sanremo nello studio allestito presso il Cafè Agorà in Piazza San Siro, a pochi passi dal Teatro Ariston, nel cuore della città dei fiori, una prestigiosa location che permetterà a tutti di seguire da vicino la manifestazione canora più importante d’Italia, con interviste agli artisti in gara e a tutti i protagonisti della kermesse. La conduzione sarà affidata a Gaetano Risi, Rosanna Astengo “Ross” e Gino Alò, regia e coordinamento tecnico di Andy Ragusa.

Presenti anche le telecamere di Graziano Tomarchio Tv Production, che trasmetterà in diretta e con un format che non mancherà di coinvolgere ospiti ed il pubblico sanremese, e che sarà ripetuto da altre emittenti locali in tutta Italia.

Pertanto, si richiede la cortese collaborazione delle Case Discografiche nel voler concedere uno spazio ai propri artisti in gara a Sanremo 2018, sostenendo fattivamente la radiofonia locale italiana, che permette agli artisti di farsi conoscere ed amare dal pubblico.
Viva la Radio!

Related posts

NAPOLI PHOTO MARATHON

redazione

La sirena di New York

Giuseppe Prudente

Kory Walt Blek: è uscito il nuovo album “Moon”

Giuseppe Cirillo

Rispondi