SULPEZZO.it
approfondimenti cinema Curiosità

Le dodici serie tv amate dalla critica

Quanto cambiano le classifiche nel corso del tempo? Abbiamo provato a scoprirlo questa settimana chiedendo ai membri del nostro gruppo Facebook Hall of Series – Comunità di Recupero (Serie Tv) quali fossero, secondo loro, le migliori serie tv drama di sempre. Questa stessa domanda era infatti già stata posta ai nostri utenti appena un anno fa. A distanza di dodici mesi, la classifica emersa dai loro voti si è rivelata ben diversa da quella precedentemente stilata. Alcune serie tv si sono confermate, anche in questa nuova classifica, eccellenze assolute del genere drammatico. Altre produzioni televisive rientrate in top 10 sono interessanti novità che dimostrano quanto l’attenzione mediatica influenzi inevitabilmente il giudizio della massa.

La serie drammatica Ozark non è solo tra le migliori serie tv da vedere su Netflix, ma anche una tra le migliori produzioni originali del servizio streaming. Secondo gli utenti della nostra Community, Ozark è una delle migliori serie tv drama di sempre, al punto da aprire questa classifica dalla quale era stata esclusa un anno fa. Il capitalismo, le dinamiche familiari e la sopravvivenza sono sviscerate dalla narrazione dal punto di vista dei Bryde, una famiglia tutt’altro che tradizionale.

La famiglia Byrde è costretta a trasferirsi da Chicago a Ozark dopo che il capofamiglia Marty si ritrova nei guai con uno dei più grandi cartelli della droga messicani. In teoria Marty si occupa di consulenze finanziarie, ma il suo lavoro è in realtà solo una copertura. Come seconda attività, il protagonista ricicla infatti denaro sporco proveniente dal Cartello. Anche allontanandosi nell’isolata e fredda cittadina di Ozark, i Byrde non sono al sicuro quanto avrebbero sperato. Persino nella tranquilla Ozark è presente una fitta rete criminale, all’interno della quale non sarà affatto facile inserirsi.

I Byrde sono vittime di un sistema, di una società, di un mondo che non sempre ammettono soluzioni comode o piacevoli. Quella rappresentata da Ozark è la fredda e non edulcorata realtà ben diversa dalla finzione a cui le serie tv ci hanno da sempre abituati. Elemento che contribuisce ad accrescere la drammaticità di questa straordinaria produzione televisiva che ha portato sul piccolo schermo personaggi non stereotipati, complessi, sfumati e soprattutto umani sotto tutti i punti di vista.

9) This is Us

Migliori Serie Tv Drama: This is Us (640x360)

Scena tratta da This is Us

Quest’amatissima serie drammatica è tra le più commoventi produzioni televisive degli ultimi anni, nonché tra le migliori serie tv presenti su Prime Video secondo i nostri utenti, e tra le migliori serie tv drama della storia. This is Us è riuscita come poche altre produzioni televisive ad arrivare dritta al cuore dei suoi telespettatori, attraverso la toccante e umanissima storia dei suoi protagonisti. La semplicità della vicenda è il vero punto di forza della serie tv creata da Dan Fogelman, poiché ha permesso a molti di identificarsi in una vicenda che non ha bisogno di grandi colpi di scena per incollare allo schermo il suo affezionato pubblico.

This is Us si muove su due linee temporali differenti per raccontare la storia di un’unica grande famiglia. La linea temporale passata vede la giovane coppia di sposi formata da Jack e Rebecca Pearson che si prepara ad allargare la famiglia. La seconda linea temporale si colloca 36 anni dopo la nascita dei loro tre gemelli, ormai adulti. I tre hanno intrapreso strade e carriere molto diverse ma dimostrano, insieme ai loro genitori, quanto il passato possa influenzare il presente e, talvolta, anche il futuro.Veicolando valori quali l’amore, l’umiltà, la generosità, l’altruismo e la fratellanza, This is Us ha offerto un fedele ritratto della famiglia nella sua accezione più pura, dimostrando che la vicinanza delle persone care è tutto ciò di cui si ha davvero bisogno, e la cura a qualsiasi male dell’anima. This is Us non è una tragedia. È semplicemente la vita: ve ne abbiamo parlato in quest’approfondimento.

 Questa testata ne inserirà altre due serie italiane che visti gli ascolti dovrebbero essere già inserite all’interno di questa bellissima classifica e sono: Mare fuori e Un professore

Related posts

Salerno, Ordinanza completa per le scuole chiuse Mercoledì 10 Maggio per il Giro d’Italia Femminile

Paolo De Leo

La seconda serie di “Un libro (quasi) al giorno” sarà aperta venerdì 5 novembre da “Una serata da favola” con due libri di fiabe.

Paolo De Leo

“Ammore e Malavita”, crime story a ritmo neomelodico dei Manetti Bros

Renato Aiello

Lascia un commento