25 Giugno 2022

SULPEZZO.it
comunicati stampa

L’ARTISTA FRANCESCO LUZ PUBBLICA IL SUO NUOVO SINGOLO “LIVIDI”

FRANCESCO LUZ – “LIVIDI”. CON IL NUOVO SINGOLO, L’ECLETTICO ARTISTA ROMANO ESPLORA UNA NUOVA DIREZIONE MUSICALE.

L’artista Francesco Luz pubblica il suo nuovo singolo “Lividi”. La canzone parla di una Lei che è “regina e totale anarchia”, un paradosso che caratterizza il brano e che rappresenta una delle connotazioni più belle delle canzoni: la possibilità di avere delle chiavi di lettura molto soggettive.

Lividi” racconta di un tema molto personale attraverso metafore e similitudini, soffermandosi sull’importanza della consapevolezza all’interno di una crisi o rispetto ad essa: solo così si potrà arrivare a vedere la luce alla fine del tunnel, alla conclusione della storia.

Francesco Luz è un musicista e compositore classe 1982. Dopo 15 anni di concerti in Italia e nel mondo con diverse band, pubblica il suo primo album solista, “Extraordinary Men” nel 2019. Dall’album, cantato in inglese, vengono estratti 3 singoli accompagnati da 3 Videoclip diretti da Ari Takahashi, i quali ricevono riconoscimenti in vari film festival in tutto il mondo (“Outstanding Achievement Award” al Berlin Flash Film Festival, “Best Music Video, Honorable Mention” al Los Angeles Independent Shorts Awards, miglior video musicale al New York Film Awards e al London Independent Film Awards).

Artista indipendente al 100% canta, scrive, suona, arrangia e produce le sue canzoni con l’aiuto ai testi di Luigi Abramo e Marco Battilocchi.

L’ultimo singolo, “Lividi” testimonia un ulteriore cambio di direzione musicale rispetto ai precedenti, sottolineando la natura eclettica ed eterogenea di Francesco Luz, che fa del mix di generi musicali il suo tratto distintivo.

video link: https://www.youtube.com/watch?v=s_kNVIxJSUw

Related posts

OPRIO – “CHAOS” È IL SINGOLO CHE SEGNA IL RITORNO DEL RAPPER NAPOLETANO

Cirillo

UnicaMente incontra la città

Redazione

Morta per trasfusione sangue infetto nel 1974 a Napoli: lo Stato risarcirà 695mila euro agli eredi

Redazione

Lascia un commento