29 Novembre 2022

SULPEZZO.it
post

La Villanella: natura e fascino nella Terra delle Sirene

Cosa rende un luogo veramente speciale? Sicuramente è un insieme di più fattori a comporre la costruzione del ricordo di un determinato posto, soprattutto, nel caso di  strutture ricettive inserite in contesti rurali. Se poi alle agevolazioni offerte dalla natura si uniscono una spiccata attitudine alla preservazione dei luoghi e delle tradizioni, unita ad una sana dose d’innovazione, la semplice accoglienza diventa un importante strumento di lettura e comprensione dei territori. Immersa nelle bellezze della Penisola Sorrentina, la cooperativa agricola “La Villanella” si trova a Massa Lubrense, la Terra delle Sirene, un posto incantevole tra mare, montagna e campagna. La tenuta è praticamente immersa nel verde, 30 ettari di macchia mediterranea, su terrazzamenti digradanti fino al mare, con vista della Pensiola Sorrentina, da un lato, e dell’Isola di Capri dall’altro, di fronte il Vesuvio, e nell’aria un inconfondibile profumo di limoni.

la VillanellaUn contesto ricco di fascino e di poesia, dove si è cercato di coniugare la verve imprenditoriale all’atmosfera autentica e verace della location, nel rispetto dell’incanto della natura circostante, in una formula di accoglienza green oriented che tende a privilegiare le risorse del territorio, come il km-zero nella ristorazione o l’armonia tra spazi funzionali e natura.

Circondati dagli ulivi, ovvero la coltivazione principale dell’azienda agricola, si ergono a picco sul mare antichi casali restaurati. Le coltivazioni, tra cui rigogliosi limoneti e vigneti prospicienti il mare, convivono con tratti di macchia mediterranea ed esaltano il fascino dei resti archeologici qui esistenti, in una splendida integrazione fra natura e intraprendenza umana, quale forse solo l’antica arte contadina riesce a calibrare.

Atmosfera rustica ma in stile easy chic: piante nei cassetti, tende bianche velate che danzano al vento, camerieri che indossano i jeans e un sorriso spontaneo, dove i bimbi s’intrattengono con i giocattoli messi a disposizione nell’area centrale della sala, e gli amici a 4 zampe più tranquilli sono i benvenuti e vengono sempre accolti con una ciotola d’acqua fresca.

Il concept di base a “La Villanella” è che le cose belle debbano essere per tutti, ecco perché è stato concepito come un luogo dove è possibile trascorrere momenti di pace per la mente e lo spirito, deliziando naturalmente anche il palato, con i manicaretti  dello chef Marco Cenere che reinterpreta la cucina agrituristica strizzando l’occhio alla cucina gourmet. Un menù del giorno che evolve e si aggiorna in base a ciò che offre la terra, e naturalmente il mare, scrupolosamente illustrato dalla manager del ristorante Novella Del Giudice, che per il secondo anno, è indiscussa ambasciatrice della “tradinnovazione” (concetto in cui la memoria di un sapore conosciuto s’ incontra con la scoperta di un sapore nuovo), attraverso proposte originali che puntano a sorprendere con nuovi contrasti e ad accontentare tutti i palati, onnivori e vegetariani.

La VillanellaUn luogo semplice e sorprendente al tempo stesso, dove poter indugiare con lo sguardo tra il blu del cielo e del mare o il verde della campagna, assaporando tutta la pace interiore che un posto del genere sa trasmettere.

Agriturismo La Villanella
Via Partenope, 31

80061 – Massa Lubrense (Na)

Il ristorante è aperto tutti i giorni tranne il martedì

Related posts

“93”! Il nuovo videoclip degli ALAN SPICY

bengdischi

Rocchelli ucciso in Ucraina. Kiev respinge le accuse

redazione

“Per Amore”: Cecchi Paone presenta la sua campagna elettorale

Redazione

Lascia un commento