25 Giugno 2022

SULPEZZO.it
appuntamenti

Karma porta tutti sul Vesuvio con “La valle dell’inferno”

Escursione – Spettacolo unica e suggestiva

Domenica 8 Giugno alle ore 17.00 a Ercolano, zona Vesuvio

Karma Arte Cultura Teatro riporta tutti verso: La Valle dell’inferno, il sentiero più suggestivo ed incantevole del Vesuvio.
Evento riproposto anche quest’anno, dopo una massiccia richiesta da parte dell’affezionato pubblico dell’associazione che fonde Arte Cultura e Teatro.

Dall’idea geniale di Antonio Raia, organizzatore e responsabile fonti storiche, e diretta dal regista e presidente di Karma: Antonio Ruocco, autore anche dei testi, “La valle dell’Inferno” continua ad essere l’evento cardine dell’estate di Karma.

Spettacolo, Antropologia e Cultura ambientale si fonderanno magistralmente in un evento unico nel suo genere e rappresentato in un luogo ricco di fascino e completamente immerso nella natura “vulcanica”.

Lungo il cammino, gli spettatori rivivranno, in prima persona, le leggende legate a Valle: dal guardiano del Vesuvio, a Spartaco, passando per le leggende dell’amore contrastato tra Vesuvio e Capri.

L’escursione sarà coordinata dal presidente delle guide ufficiali del Parco Nazionale del Vesuvio

“Quando Antonio Raia mi ha proposto di scrivere un copione su questo evento ero un po’ scettico per la difficoltà nell’organizzazioneracconta il regista Antonio Ruocco– Poi, pian piano, immerso nelle leggende e nella natura, sono rimasto affascinato dal fatto che abbiamo concepito un nuovo tipo di evento: l’escursione spettacolo…nella quale oltre a stare a contatto con la natura e passeggiare nel verde, calpestando i lapilli sotto i nostri piedi, il cammino delle persone viene animato dagli attori. E poi conclude Ruocco- il V canto dell’Inferno, nella valle dell’Inferno è qualcosa di meravigliosamente suggestivo.”

A spiegare come è nato questo interessante progetto che fonde vari generi è Antonio Raia, responsabile fonti storiche e organizzatore generale dell’associazione: “L’idea è sempre quella di valorizzare. Io che sono di Ercolano sono sempre stato affascinato dal Vesuvio e ho pensato a un modo per far scoprire le bellezze di questo meraviglioso sentiero. Così io ho pensato alla parte organizzativa e al modo di poter valorizzare la Valle, e Antonio Ruocco a ricreare le leggende legate a questo posto che si potevano mettere in scena. Tutto in collaborazione col presidente dell’Associazione Guide del Parco Nazionaleconclude Raia-che ha un ruolo fondamentale in questo evento innovativo e in esclusiva di KARMA.

Foto 1Ad animare la parte artistica sarà un gruppo di attori che, con il proprio talento, impreziosirà il cammino verso la Valle. A fine itinerario spazio alla parte affascinante dell’evento: gli attori daranno vita al V canto dell’inferno Dantesco.

Virgilio, Minosse, Paolo e Francesca chiuderanno l’iniziativa, assieme allo stesso Dante

I veri protagonisti dell’evento saranno ancora una volta gli spettatori, che potranno osservare come l’arte s’incontra con la natura per garantire loro una giornata: indimenticabile.

Una magnifica escursione fra la lava solidificata e la natura incontaminata.

Un sentiero che porterà il pubblico verso l’area più spettacolare del Parco Nazionale del Vesuvio: La Valle dell’Inferno: uno dei luoghi più incantevoli e caratteristici del mondo.

Karma non lascia mai solo il suo pubblico e continuerà a stupire con le sue iniziative anche chi vi parteciperà per la prima volta.

Per tutti quelli che hanno intenzione di passare un week end in cui l’arte, lo spettacolo e la cultura sono gli assoluti protagonisti e conoscere uno dei luoghi più incantevoli di tutto il Vesuvio dell’intero Pianeta, non si deve fare altro che contattare lo staff di Karma Arte Cultura e Teatro.

da un’idea di Antonio Raia
Testo e Regia: Antonio Ruocco
Foto: Nunzia Librone

DOMENICA 8 GIUGNO alle ore 17.00 ad Ercolano, zona Vesuvio
Contributo di partecipazione di: 15 euro (€ 12.00 a persona + 3.00 di assicurazione obbligatoria)

Per bambini dai 7 ai 12 anni : 7 euro (4.00 + 3.00 di assicurazione)

Gratuito per i bimbi fino a 7 anni.

ESSENDO UNA PASSEGGIATA IN UN PERCORSO DI MONTAGNA IN UN SENTIERO, LO SPETTACOLO NON E’ CONSIGLIATO
A PERSONE ANZIANE O CON DIFFICOLTA’ MOTORIE.

Prenotazione obbligatoria via mail: karmartecultura@libero.it

Per informazioni
389/260 64 08 – 389/263 08 68

Related posts

Razionalismo, nuovo itinerario culturale di “SciòNapoli”

redazione

Branding Dalì: sabato 1 febbraio un’experience ispirata alla Casa di Carta

Redazione

Il cibo e i sapori d’autunno protagonisti a Parete tra piatti tipici e vino locale

Renato Aiello

Lascia un commento