29 Novembre 2022

SULPEZZO.it
ARTE

Intervista a Deborah Bright

– Ciao Deborah, presentati ai nostri lettori.

Ciao a tutti, sono Deborah Bright , cantautrice e artista della World Fonogram Srls con la quale sto producendo i miei singoli!

– Raccontaci come è nato questo meraviglioso brano.

Il brano “Rose e Spine” è nato principalmente dalla penna di Max Mosetti e dalla collaborazione mia e del Maestro Francesco Daniele cui abbiamo contribuito alla stesura del testo definitivo.
Questo brano è nato dall’intenzione di valorizzare la forza, la fragilità ed il valore delle donne, che sanno essere meravigliose. 

– Ci ha impressionato molto la tua estensione vocale, quanto tempo dedichi ancora allo studio del canto.

Dedico moltissime ore al canto, intere giornate, volte al perfezionamento dell’interpretazione dei brani, allo sviluppo della musicalità e a scendere in profondità negli stati d’animo ed in quello che voglio raccontare ed esprimere. Il canto e il perfezionamento “artistico – musicale” richiede un impegno costante e la necessità di applicarsi con grande concentrazione in tutte le fasi di sviluppo della tecnica espressiva e vocale.
Lo studio tecnico del canto lo curo attraverso le lezioni al conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone nel corso di canto lirico del Maestro Susanna Anselmi (soprano) e devo anche molto al Maestro William Diego Schiavo, mio fraterno amico, con il quale svolgiamo lezioni bellissime. Il tempo non è una costante fissa, dipende anche dall’argomento che si affronta a ogni lezione.

– Come stai promuovendo il brano?

Stiamo svolgendo con la casa discografica la programmazione promozionale redatta insieme, basata sulle strategie di marketing ideate dal discografico, ovviamente, usufruiamo di tutti i canali di comunicazione più indicati. 

– Progetti futuri?

Tra i miei progetti sicuramente c’è quello di tornare su un palco dopo svariato tempo di inattività causata dall’emergenza sanitaria, purtroppo.Sicuramente continueremo a pubblicare singoli e album musicali da distribuire e promuovere.

– Chi vuoi ringraziare?

In prima battuta voglio ringraziare voi della redazione SulPezzo, il Maestro Francesco Daniele (musicista, discografico e fondatore della World Fonogram Srls) con la quale lavoriamo ogni giorno per migliorare e per creare nuove opere.
Voglio ringraziare inoltre: Max Mosetti autore principale di questo fantastico brano, Alessandro De Braco ed Eloise Sebastianutti che hanno collaborato con noi per la riuscita di questo prodotto e William Diego Schiavo per aver curato la parte vocale grazie ai suoi insegnamenti e consigli.
In fine, non per ultimi, il mio grazie va anche a tutti i collaboratori e autori che mi seguono con grande affetto nel mio percorso artistico – discografico:
Ottavio Gavini, Fabio Cavallaro, Gemma Ettelen, il Maestro Tristano Callori, Desa Comunicazioni, Giovanni Valle (coeditore) e tutti gli artisti della casa discografica: gli iRose, Giada Stone, Blacksheep Noise, Andrees Kalì, Vittorio Pengue, Dino Kappa, Andrea Causapruna, la mia famiglia, gli amici e tutti gli altri miei fans. 

– I tuoi contatti? 

Mi potete trovare su Facebook: https://www.facebook.com/deborahbrightsinger
Instagram: https://www.instagram.com/deborah.bright.singer.wfr/ 
Spotify: https://open.spotify.com/artist/53YCTSDd7rHQOwe9J9Q9EE?si=HwdfM3XdTU-3ZQF5frD7xg
web site: www.worldfonogram.com
e You Tube!

Un saluto a tutti voi, grazie per l’attenzione.
Deborah Bright

Related posts

Premio Ritratti di Territorio al duo lirico Lupoli De Maio

On Line il bando per l’affidamento del contenitore culturale, la ex Mediateca Marte di Cava de’Tirreni

Paolo De Leo

Emozioni,applausi e grande successo per Atmosfere da Sogno a Napoli

Lascia un commento