23 Aprile 2019

SULPEZZO.it
comunicati stampa

INTERVENTO DI ALTISSIMA SPECIALIZZAZIONE DI CARDIOLOGIA – EMODINAMICA A NOLA

Nola – Al Presidio Ospedaliero S. Maria della Pietà di Nola, eseguito su un paziente ottuagenario, delicato intervento di cardiologia emodinamica di altissima specializzazione. Il paziente è giunto al pronto soccorso per un’atipica fibrillazione, non riuscita a stabilizzare. Successivamente ricoverato nel Reparto di Cardiologia, diretta dal Dr. Luigi Caliendo, dello stesso nosocomio risultava affetto da una malattia coronarica ischemica trivasale con rischio altissimo per rivascolarizzazione chirurgica e bypass aorto-coronarico. Dopo un ampio e approfondito consulto l’ottantaduenne è stato sottoposto ad angioplastiche (PTCA) multiple con impianti di tre stent coronarici. Il paziente dopo l’intervento è stato inviato presso il reparto di terapia intensiva cardiologica per una breve osservazione e dimesso dopo 48 ore, con una lettera di congratulazioni dei familiari Il delicato intervento è stato eseguito dal Dr Luigi Caliendo nel laboratorio di Emodinamica dal Dr. Attilio Varricchio e dal Dr. Francesco Granata e dagli infermieri Cianci e Marotta.

Related posts

Innovazione, prima volta a Salerno per il TEDx, al via le iscrizioni per soli 100 partecipanti

Redazione

Apprendistato, Marciani: siglati due accordi tra regione Campania e Parti Sociali sulla formazione degli apprendisti

Redazione

Girogusto, la fiera di enogastronomia che ha portato l’Italia a Berlino

Renato Aiello

Rispondi