2 Luglio 2020

SULPEZZO.it
musica

“INFRARED” è l’ultima creazione di Sonic Radiation

Parte subito forte, senza mezzi termini e con tanta energia “Infrared” il nuovo futuristico brano di Sonic Radiation, o meglio Todd Last, texano di Dallas..

Il pezzo, non scontato, è indubbiamente catalogabile nella musica dance moderna ed è costruito con le migliori tecnologie di computer music attualmente in commercio con l’obiettivo, ne siamo certi, di far ballare l’ascoltatore e farlo divertire. E ci riesce, senza dubbio! Le batterie sintetiche spingono dal primo all’ultimo minuto praticamente senza alcuna sosta, se si esclude un fisiologico ma breve break a tre quarti del pezzo e si arricchiscono man mano di dettagli che però non scalfiscono il flusso principale del suono che pare un fiume sonoro in grado di trascinare l’ascoltatore nel movimento del corpo e di far distaccare la mente da qualsiasi pensiero.

“Infrared” ci mostra le capacità che Sonic Radiation ha nell’uso dei sintetizzatori e riesce a risultare “breve”, per nulla noioso, nonostante si tratti di un pezzo che può diventare anche modulare e creare un getto di suono praticamente infinito.

“Infrared” su Spotify: https://open.spotify.com/album/4fFN3ViPdAOISfr5IZ7loS

Related posts

Durante natale Festival 2018, ultimo atto all’Epifania

ANGELA ANDOLFO

Cartoline dedicate alla notte d’arte: countdown per i concerti di piazza in programma venerdì 3 dicembre

Tania Sabatino

Il nuovo singolo del producer BIAS è “Don’t Stop”

Annita Corsato

Lascia un commento