SULPEZZO.it
LAVORO politica territori

Inaugurazione Areoporto di Salerno Costa d’Amalfi oggi 11 luglio 2024

L’inaugurazione dell’aeroporto di Salerno, frutto di una lunga e complessa gestazione, sarà una splendida opportunità per l’intera Provincia.
Costituirà volano di sviluppo, incrementando la capacità ricettiva della Provincia di Salerno e segnatamente del Cilento, potendo fornire nuova linfa a progetti di riqualificazione della costa ma anche delle aree interne.
Ma sarà anche un hub per trasferimenti di lavoro e scambi commerciali che potranno generare attrattivita ed appetibilità commerciale e rilancio dell’intero ecosistema imprenditoriale con conseguente incremento della offerta di lavoro che troppo spesso è causa di emorragia verso il NORD di tante nostre risorse ed eccellenze regionale. La Regione Campania sta dimostrando che  il nostro territorio merita e che davvero crede nelle sue potenzialità su più fronti, poiché ha finanziato   l’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi creando  posti di lavoro, dando così opportunità a famiglie sia di trovare un lavoro al sud cosa che sappiamo non essere facile  e ha dato la possibilità agli abitanti della vastissima provincia di Salerno di andare in giro per il mondo non dovendo recarsi  a Napoli, Con il passare del tempo sicuramente aumenteranno anche le destinazioni sia nazionali che internazionali che si potranno raggiungere dal nuovo aeroporto    di Salerno. La Regione Campania  solo in  questi pochi mesi ha dimostrato di credere nelle potenzialità del suo territorio, non solo finanziando questo vasto progetto, che questa redazione chiama internazionale, ma anche nel brand Giffoni  Film festival e specialmente in questa cinquantaquattresima edizione , perché sappiamo tutti essere stata finanziata dal governatore Vincenzo De Luca, il quale ha anticipato i fondi che  il Ministro Fitto ha bloccato,    Un altro  Presidente della  Regione con una visione così lunga è difficile da trovare per una Regione cosi bella come la Campania.

Related posts

Approvato il nuovo Statuto comunale di Somma Vesuviana: la svolta arriva dopo 30 anni. Al centro le fasce deboli e la socialità

Redazione

On Line il bando per l’affidamento del contenitore culturale, la ex Mediateca Marte di Cava de’Tirreni

Paolo De Leo

Somma, 25 aprile dedicato ai partigiani, l’istallazione di una lapide ed un corteo

Redazione

Lascia un commento