17 Ottobre 2019

SULPEZZO.it
In Bossa Foresta Cuma
appuntamenti musica

In Bossa alla Foresta: Cuma in musica

In Bossa apre ufficialmente, domani sera, l’edizione 2019 di Premonizioni, con la voce di Giovanna Panza e il piano di Guido Lanzotti.

La rassegna culturale Premonizioni arriva quest’anno alla sua quarta edizione nella Foresta Regionale e nell’Area Archeologica di Cuma.

Con In Bossa Giovanna Panza e Guido Lanzotti animeranno la stazione di Cuma con un repertorio standard Bossa/Jazz attraverso brani per la maggior parte composti da uno dei massimi rappresentanti del genere: il compositore Antonio Carlos Jobim.

Premonizioni diretta da Guido Liotti, nasce con lo scopo di valorizzare e proteggere il territorio flegreo, amplia lo sguardo su tutta l’area di Cuma, promuovendo teatro, prosa, poesia come strumento di riscoperta dei luoghi ed aprendo la strada ad azioni di cura e rispetto più concreti.

È organizzata dall’associazione Lo sguardo che Trasforma, che opera sul territorio da un decennio ed ha contribuito ad attivare il comitato Il Bosco e la duna per la valorizzazione della Foresta.

L’appuntamento è alle 19.15 al Bar degli scavi di Cuma ed il costo dello spettacolo è decisamente contenuto: si parte da 12 € per gli adulti (i bambini hanno diritto ad una riduzione o all’ingresso gratuito in base all’età) che salgono a 15 € con l’aperitivo. Inoltre sono previsti sconti per i gruppi. La prenotazione, però, è obbligatoria (cell. 3914143578 – email: info@losguardochetrasforma.org – losguardochetrasforma@gmail.com).

Inoltre proprio il 22 Giugno verrà inaugurato il treno “Cuma Express” che ha la fermata proprio al centro della foresta di Cuma. E per concludere la serata in arte, dato che domani “il Solstizio di San Govanni, dalle 20,00 in poi nella Foresta si terrà lo spettacolo Le streghe ed i riti di San Giovanni, con regia e drammaturgia di Livia Bertè e La Chiave di Artemisia, i movimenti coreografici di Claudia Esposito e Luisa Leone e la partecipazione di Livia Bertè, Luisa Leone e Marilia Marciello. (Info e Prenotazioni: +39 +39 3294755071\+39 3334666597 – mail: lachiavediartemysia@gmail.com).

Related posts

Appsperitivo, Google Italia incontra le aziende campane

redazione

Bella Ciao Il più grande spettacolo del folk revival italiano riallestito cinquanta anni dopo con un cast formidabile

ANGELA ANDOLFO

Nino Bruno e le 8 Tracce presentano il nuovo album al Lanificio 25

Chiara Ricci

Rispondi