25 Giugno 2022

SULPEZZO.it
cultura

Gipsy Trio, Rosenberg incanta il pubblico di Castel Sant’Elmo

NAPOLI. Atmosfera magica ieri a Castel Sant’Elmo per il concerto del Gipsy Trio. Le note gipsy jazz suonate dai chitarristi, Stochelo Rosenberg e Salvatore Russo, e dal contrabbassista, Renato Gattone, hanno incantato il numeroso pubblico accorso per l’occasione.

Tra i massimi interpreti del gipsy jazz, Rosenberg, accompagnato da Russo e Gattone, ha ripercorso con il suo repertorio la storia di questo genere musicale. Ha interpretato brani come “Django’s tiger” e” Tears” di Django Reinhardt, principale interprete di questo stile e uno dei massimi chitarristi di tutti i tempi. Classici del jazz come “Caravan”, brano composto da Juan Tizol ed eseguito per la prima volta da Duke Ellington. E “For Sefora”, brano considerato già uno standard da numerosi chitarristi, composto dallo stesso Rosenberg.

Stochelo-Rosenberg-700x400
Stochelo Rosenberg

A più riprese, gli applausi a scena aperta hanno sottolineato i passaggi più importanti dell’esibizione, e una calorosa standing ovation ha accompagnato la chiusura del concerto.

Stochelo Rosenberg, di origini olandesi, è tornato a esibirsi a Napoli dopo circa vent’anni. Ciò è stato possibile grazie soprattutto al “New Around Midnight Jazz Club” e che ha organizzato l’evento.

Ad aprire il concerto è stato invece Carlo Lomanto, docente di Canto Jazz al Conservatorio di Cosenza e al Conservatorio di Napoli, con il suo GUITASS PROJECT. Lomanto ha eseguito, con un’innovativa chitarra/basso creata per lui dalla GNG, una selezione di classici del Jazz e del Blues come “Hallucination”, “But Beautiful”, “Every Day I Have the Blues” e “Come together” dei Beatles, alcuni dei quali contenuti nel suo ultimo album, “Dreams”.

Carlo-Lomanto-700x400
Carlo Lomanto

Infine va segnalata la presenza tra il pubblico di Giovanni Mancini, patron di “Eddie Lang Jazz Festival”, una delle massime rassegne jazz che si svolge in Italia.

Related posts

Notte dei Ricercatori al Pascale: lo spettacolo della scienza

ANGELA ANDOLFO

Incontro fra arti al Maschio Angioino, complice la musica di Valentina Ambrosanio

3la

“Anime nude”, un reading nella giornata contro la violenza sulle donne

Renato Aiello

Lascia un commento