16 Giugno 2021

SULPEZZO.it
comunicati stampa

FUGA DA LOS ANGELES – “L’UNA DI NOTTE” È IL SINGOLO D’ESORDIO DELLA BAND CHE NASCE DA UNA RIFLESSIONE NOTTURNA

L’una di Notte” è il nuovo singolo della rockband italiana Fuga da Los Angeles. Il brano ci parla di quanto facilmente ci si possa perdere nel tempo e nello spazio. In una stanza con un orologio rotto e una finestra aperta che lascia entrare la luce della luna piena, guardando in cielo ci si chiede che ore siano:
“È l’una di notte o Luna di notte?” Cosa sono realmente il tempo e lo spazio? Queste sono domande alle quali forse non verrà mai data risposta, dopotutto, però, anche essere confusi e non sapere, fa parte del gioco.

Il progetto Fuga da Los Angeles nasce a Dicembre 2019. Quattro musicisti italiani, di ritorno da un tour in California, si trovano a dover aspettare il volo per il loro rientro, che ritarda e viene riprogrammato per l’una di notte. Per passare il tempo, tirano fuori gli strumenti ed iniziano a strimpellare, senza sapere che dalla loro jam nascerà il riff del loro primo brano in italiano.

Tornati a casa decidono di passare dalla lingua inglese a quella italiana, questa scelta si presenta prima come un ostacolo, poi come una grande opportunità creativa. Ne emerge una distesa di sonorità innovative, con sperimentazione di nuovi suoni e numerose influenze musicali, sempre rimanendo fedeli alle origini rock. La padronanza della lingua gli permette di usare i testi per esplorare l’anima e l’essenza dell’essere umano.

Nel 2020 entrano nel radar di Sorry Mom!, affidando la direzione artistica a Marco Biondi e la produzione a Chicco Santulli. Nel 2021 i Fuga da Los Angeles fanno il loro esordio discografico con il primo singolo “L’una di Notte”.

ASCOLTA “L’UNA DI NOTTE”!
Spotify: https://spoti.fi/3ts1rsX
YouTube: https://bit.ly/3hlIypd
iTunes: https://apple.co/3xRjLin
Deezer: https://bit.ly/3tpKKy7
Amazon: https://amzn.to/3esCf0Q

Related posts

Somma, Viabilità: 69 contravvenzioni in un giorno e messa in sicurezza di un incrocio pericoloso

redazione

Il mondo di Riccardo Bochiccio, 14 artisti in mostra allo Spazio Martucci 56

redazione

“Bloody Mary” – la nuova canzone dei Love Ghost

Cirillo

Lascia un commento