SULPEZZO.it
cinema food

Francesco Panella a #Giffoni54 il 25 luglio! incontra la sezione impact per interessante dibattito sul cibo e l’imprenditoria giovanile

Nasce  a Roma e sono cresciuto all’Antica Pesa, ristorante condotto dal 1922 dalla mia famiglia che, nel corso degli anni è arrivato ad essere considerato un vero e proprio brand interazionale. Sin dall’età di 6 anni non ha  avuto dubbi su quello che avrebbe  voluto fare da grande: la ristorazione sarebbe stata il  suo  mondo.

ed entra subito in contatto con il mondo della ristorazione e della gastronomia. I genitori sono infatti dal 1992 i proprietari de “L’antica pesa”, storico ristorante romano nel quartiere di Trastevere. Quando Francesco prende in mano le redini dell’attività insieme a suo fratello Simone, decide di aggiungere alla tradizionale cucina romana nuove idee e concept moderni. Da antica osteria tipica infatti “L’antica pesa” diventa ben presto un ristorante affermato in tutto il paese, tanto da spingere Francesco ad aprire nuovi locali all’estero, esportando la sua cucina a New York, in Corsica e a Doha.

Nel 2012 debutta in televisione con il suo programma Il mio piatto preferito su Gambero Rosso e poi su Food Network. Dal 2018 sbarca su NOVE con Little Big Italy, cooking show di successo in cui viaggia per il mondo valutando i migliori ristoranti di cucina italiana all’estero. Sul modello di 4 Ristoranti di Alessandro Borghese e Pizza Hero di Gabriele Bonci, Panella presenta una sfida tra ristoratori che si giudicano tra loro, ogni volta in una città diversa.

Nel 2020 conduce anche Riaccendiamo i fuochi, un format inedito che racconta e aiuta i ristoranti italiani colpiti dalla pandemia nel periodo del lockdown, quando – dopo tutte le chiusure – devono riprendersi e attuare una strategia di rilancio.

Vita privata e curiosità

Da sempre molto concentrato sulla sua attività professionale (ha dichiarato di lavorare circa 18 ore al giorno), al momento Francesco Panella sembra non avere relazioni sentimentali.

I suoi piatti preferiti sono la pasta alla genovese – che ricorda con affetto dai pranzi domenicali coi nonni – e, come quasi ogni romano, la pasta cacio e pepe.

Imprenditore, ristoratore e volto tv, porterà il suo talento culinario e la sua passione per la gastronomia italiana sul palco. Tra i programmi di successo condotti Little Big Italy (Discovery+) in cui viaggia per le città del mondo in cui vivono grandi comunità di immigrati italiani. In ognuna di esse visita tre ristoranti che offrono cucina del Bel Paese e prova a stabilire quale sia il migliore.
✨Francesco incontra i ragazzi della sezione IMPACT  il 25 luglio, sperando che porti anche qualche sua prelibatezza da gustare. oltre che farci gustare le sue esperienze attraverso il dibattito con la splendida sezione IMPACT

Related posts

Napoli Pizza Festival: arriva la quinta edizione!

redazione

Altre Voci, a Brescia la proiezione de “L’ospite inatteso” di Tom McCarthy

Davide Guerri

I vincitori di accordi @ DISACCORDI – Festival internazionale del cortometraggio – 19ma edizione a Napoli

Pietro Pizzimento

Lascia un commento