SULPEZZO.it
comunicati stampa

FLEASE – “HO COLTO UN FIORE PER TE”, IL NUOVO SINGOLO

“Ho colto un fiore per te” è il nuovo intenso singolo dei Flease. La traccia ha l’intenzione di essere una fotografia di un momento di sofferenza, di un dolore che nessuno vorrebbe mai provare. E’ l’inizio di ottobre, la guerra è appena iniziata. Un padre raccoglie da terra il corpo esangue della sua bimba, disperandosi nel vano tentativo di svegliarla, sperando in un ultimo abbraccio.

Il fiore, un primitivo disegno ormai sbiadito nelle forme è quanto rimane, ma è anche la promessa che non sarà un addio.

La durezza nel dover accettare di vivere è confortata solo dall’anelito della ricerca di una fine di tutto, per ricongiungersi a lei.

Non è una considerazione specifica sulle brutture della guerra, ma sulla perdita improvvisa della persona più cara e sullo strazio di dover sopravvivere o passare ad un’altra vita.

Come in tutte le loro canzoni, i Flease, hanno lo scopo di rendere l’ascoltatore padrone della traccia per trovare all’interno di essa ciò che più sentono vicini, anche solo un’emozione, con le lacrime agli occhi.

Insieme dal 2018, restaurati nel 2023,da Verona (IT). Rock emozionalmente aggressivo, da quei paeselli dove d’inverno c’è solo la nebbia, la rabbia e la solitudine.

Il loro obiettivo è quello di rendere l’ascoltatore padrone della loro musica, lasciandolo libero di decidere il significato dei brani, ma consegnando l’energia e le lacrime agli occhi che hanno portato alla composizione.

I Flease sono Didi (chitarra, voce), Mozza (chitarra), Pai (batteria) e Nic (basso).

ASCOLTA “HO COLTO UN FIORE PER TE”!

Spotify: https://spoti.fi/49RfzkU

YouTube: https://bit.ly/49RcPUI

Apple Music: https://apple.co/3SXLl9c

Deezer: https://bit.ly/3SZlU7d

Amazon: https://amzn.to/3T2bJhU

Related posts

ANTEA RICEVE IL PREMIO CAPOSUVERO PER “VALORE, INTELLIGENZA ED ECCELLENZA DI CALABRIA”

Cirillo

Carlo Bacci firma il nuovo logo per Iris e Periplo Travel

Cirillo

PALLAVOLO Nunzia Campolo per la nona stagione con l’Arzano Volley

redazione

Lascia un commento