22 Maggio 2022

SULPEZZO.it
Tradizionale Concerto dell'Immacolata 2021 Noi per Napoli
approfondimenti comunicati stampa cultura economia eventi e società musica pubbliredazionali teatro territori

F.A.I.R. (Fiere Autonome Italiane Riunite), le associazioni di qualità entrano a farne parte

F.A.I.R. (Fiere Autonome Italiane Riunite),

le associazioni di qualità entrano a farne parte

E il calendario degli eventi si arricchisce

di appuntamenti di alto livello

Brembate, 29 novembre 2021 –  Procede a ritmo spedito l’attività di F.A.I.R. (Fiere Autonome Italiane Riunite), la nuova associazione italiana sorta poco più di un mese fa per rappresentare il comparto degli organizzatori autonomi di fiere ed eventi.

Il calendario degli eventi previsti nelle diverse regioni, grazie al dinamismo dei referenti regionali che hanno dimostrato di cogliere pienamente la grande opportunità di rilancio del settore offerta da F.A.I.R., va avanti con entusiasmo e sta riempiendo le sue caselle con eventi di prestigio come il Concerto dell’Immacolata che l’Associazione culturale Noi per Napoli organizza per mercoledì, 8 dicembre 2022 a partire dalle ore 19.30, in programma presso il Complesso Monumentale di S.Anna dei Lombardi a Napoli, in piazza Monteoliveto 4.

“Come ormai consuetudine, questo tradizionale appuntamento musicale proporrà un repertorio dedicato alle più belle arie dedicate all’Ave Maria – dichiara Luca Lupoli, tenore e referente F.A.I.R. dell’Associazione Noi per Napoli –  Gounod, Adam, Schubert, Verdi, Mascagni, Caccini sono gli autori delle immortali melodie che verranno proposte al Concerto dell’Immacolata, nel corso della quale verrà proposta la Pastorale in lingua napoletana Quanno nascette ninno che verrà eseguita dagli zampognari con i loro tipici strumenti: la zampogna e la ciaramella”.Tradizionale Concerto dell'Immacolata 2021 Noi per Napoli

Oltre a essere il referente regionale F.A.I.R. e il rappresentante dell’Associazione culturale Noi per Napoli, Luca Lupoli è un conosciuto tenore che insieme alla collega, la  soprano Olga De Maio, porta avanti questo progetto musicale che negli anni è diventato un atteso appuntamento prenatalizio capace di coniugare arte, cultura e solidarietà.

“Il Concerto dell’Immacolata – spiega il tenore – ha una finalità benefica perché il ricavato sarà devoluto alla mensa dei senzatetto della nostra città. Il patrocinio della presidenza del Consiglio regionale della Campania, dell’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e della Curia arcivescovile testimoniano l’importanza e l’apprezzamento di questa iniziativa da parte delle maggiori cariche istituzionali locali”.

Prima del Concerto, alle ore 18,  i partecipanti potranno godere della visita guidata della Cinquecentesca Sala del Vasari, un tesoro del patrimonio storico e artistico di Napoli di rara bellezza valorizzato da un’iniziativa prestigiosa che mette al centro il bel  canto e la musica d’autore.

“Dopo questo lungo periodo di emergenza sanitaria – conclude Lupoli – abbiamo tutti bisogno di tornare a vivere momenti di aggregazione in cui la musica e le bellezze artistiche che la ospitano rivestono un ruolo di primo piano. Oggi, con la presenza di F.A.I.R. e la possibilità di aderire a tutti i servizi che mette in campo sia a livello organizzativo che di tutela e formazione per un’associazione come Noi per Napoli, possiamo dire di sentirci più garantiti e supportati da una struttura che con la sua esperienza e professionalità contribuirà a migliorare la nostra attività sul territorio, valorizzando tutte le iniziative che proporremo e organizzeremo”.

Il Concerto dell’Immacolata si svolgerà nel pieno rispetto delle norme antiCovid per garantirne lo svolgimento in sicurezza e tranquillità.

All’ingresso verrà quindi richiesta l’esibizione del Green Pass, cartaceo o digitale.Olga De Maio soprano e Luca Lupoli tenore

 

Per informazioni:
Ufficio Stampa
Anna Mossini
tel. +39 335/1253964
annamossini.bo@gmail.com
skype: anna.mossini

Related posts

PS trio al Nuovo Teatro Sancarluccio

Redazione

American Highways – “Country Goes On” è il singolo di debutto del duo country di Treviso

Cirillo

Cancello ed Arnone, linee-guida dei primi cento giorni dell’amministrazione

Redazione

Lascia un commento