16 Ottobre 2021

SULPEZZO.it
comunicati stampa

“EMPTY EYES” , IL NUOVO VIDEO NATO DALLA COLLABORAZIONE TRA WHATAFUCK E LA BAND DEI DEADLOCK CREW

Fuori “Empty Eyes”, il nuovo video nato dalla collaborazione tra il One Man Band Whatafuck e i Metallers Deadlock Crew entrambi nella scuderia Ghost Record Label.

Whatafuck ha da poco pubblicato l’album di debutto Stronger Than God , disponbile in formato fisico e digitale e su catalogo SONY , mentre i Deadlock Crew hanno pubblicato il loro debutto “Look Down On Me” in formato digitale, fisico e su catalogo SONY

Whatafuck

Davide Giorgi da vita al suo nuovo progetto metal One Man Band Whatafuck a partire dal 2020 a Trieste in Friuli Venezia Giulia.

Il progetto è caratterizzato da un’ immagine inquietante coprendosi il volto con maschere teatrali nere che ritraggono tratti assenti e freddi, inespressivi.

Voluto e creato completamente da Davide Giorgi (cantante e bassista on stage ma anche compositore ed autore dei testi) il progetto Whatafuck non rivela mai l’identità degli altri 3 componenti della band
i quali cambiano continuamente lasciando cosi un alone di mistero e portando sempre nuova linfa al progetto.

Lo stile musicale dei Whatafuck è impostato tutto sul groove, un modern metal urbano che richiama band come i Biohazard, i Primi Machine Head, gli Slipknot di Before i forget, gli Static X ed i Soulfly
ma con momenti melodici che possono ricordare i Linkin Park ma anche i Godsmack e adirittura i Depeche Mode piu’ cupi.

Le registrazioni del primo lavoro si sono svolte nei VDB studios di Trieste durante il lockdown piu’ duro e sucessivamente prodotti e mixati da Lorenzo Gavinelli al Zero Point Energy Recording di New York.
Il disco si chiamera’ STRONGER THAN GOD e uscirà il 27 Marzo 2021 per la GHOST RECORD LABEL e distribuito dalla CRASHSOUND DISTRIBUTION.

Deadlock Crew

I Deadlock Crew nascono in Italia, a Trieste, nel lontano 1999. Una solida metal band che ha mantenuto da sempre la stessa line up, la stessa energia e lo stesso entusiasmo per la musica dura. Lorenzo e Giuliano, rispettivamente cantante/chitarrista e batterista, con la loro esperienza maturata in numerose realtà musicali locali hanno trovato una perfetta sintonia con il chitarrista Yure e il bassista Daniele in questo nuovo progetto. L’idea è quella di mescolare i generi che più hanno influenzato la loro musica da sempre come il thrash metal, l’alternative metal e l’hard rock.

Nell’anno della loro fondazione, pubblicano un promo-cd dal titolo “Lobotomized people” che riceve numerose recensioni positive dagli esperti del settore dell’epoca e spinge la band a rimanere attiva sul territorio con concerti, manifestazioni, festival e motoraduni. Le performace live fatte di “entusiasmo, watts e sudore” piacciono alla band che negli anni si specializza tralasciando però studi e sale di registrazione.

L’anno del COVID-19 forza i quattro a cambiare rotta e quindi a dedicarsi esclusivamente allo sviluppo e alla registrazione di nuovo materiale per il loro album del 2021 intitolato “Look down on me”.

Le tracce delle canzoni registrate a Trieste sono state mixate e masterizzate nello studio Zero Point Energy recording di New York City, a cura di Lorenzo Gavinelli. La produzione dell’album a cura di Lorenzo, il cantante del gruppo, e di Lorenzo Gavinelli.

Questo lavoro porta finalmente la band a firmare un contratto con la Ghost Label Records! Con orgoglio i Deadlock Crew annunciano che “Look down on me” è in uscita il 27 febbraio 2021.

video link: https://www.youtube.com/watch?v=KCoLUACpWFo

Related posts

Michele Placido tributa il cinema al Social World Film Festival 

Redazione

Napoli si attrezza con il“Dopo di Noi”, la misura per favorire l’autonomia delle persone con disabilità

Redazione

La Nuova Orchestra Scarlatti inaugura il suo Autunno musicale 2018 al Conservatorio di Napoli con Beatrice Venezi e Daniela Cammarano, due giovani eccellenze italiane

Redazione

Lascia un commento