22 Marzo 2019

SULPEZZO.it
comunicati stampa

Dal 1° dicembre in radio e sui digital-stores “Ciak” degli “Stato di calma apparente”

Da sabato 1°dicembre in rotazione radiofonica su oltre ottanta emittenti e disponibile, per l’acquisto e l’ascolto, su tutti i maggiori digital-stores “Ciak”, il singolo d’esordio della band lombarda “Stato di calma apparente”.

Il singolo è accompagnato dal videoclip ufficiale, realizzato e prodotto da “GrafixArt” e “Stato di calma apparente”.

“Ciak” anticipa l’uscita, prevista per il prossimo 9 gennaio, dell’album “Gente Perbene”, distribuito dall’etichetta “La Stanza Nascosta Records” del musicista e produttore Salvatore Papotto.

“Nel silenzio delle campagne l’eco degli urli di una società malfunzionante, effimera e crudele arriva ancora più chiaro ed impone di alzarsi e far sentire la propria voce.

L’obiettivo è quello di dare un taglio ad un film che scorre incessantemente da anni, davanti ai nostri occhi.

E, se l’arma migliore è quella di risvegliare le coscienze, perché non farlo imbracciando una chitarra?” (Stato di Calma Apparente)

Gli “Stato di calma apparente” si inscrivono a pieno titolo nelle nuove geografie cantautorali, che, abbandonata la filosofia del disimpegno, tratteggiano stazioni generazionali decadenti e sovversive.

In “Ciak”, espressione di un cantautorato acustico e minimale, l’ordinaria vita provinciale diventa storia di un Paese intero, denuncia di uno spaesamento collettivo ed orgoglioso moto di ribellione.

(<<E sul più bello ritorno ad essere ostile ad un sistema che mi impone un’altra volta di abiurare. /Vuoi che io mi scordi dei morti tra la folla?/ La stazione di Bologna fino a Piazza della Loggia /La gang della Magliana, il Nero, il Freddo, il Sorcio e il Dandy;/Le armi custodite al ministero dai gendarmi. /Vuoi che io vi dica che sono tutti sono buoni?/Che la colpa è dei cattivi e non di chi pigia i bottoni?/>>)

L’attuale line-up della band comprende Davide Cividini e Andrea Legramandi alle chitarre, Jonathan Manenti alla voce.

CREDITS VIDEOCLIP

Video realizzato e prodotto da GrafixArt e Stato di Calma Apparente

Montaggio a cura di GrafixArt (Caravaggio, BG)

Interpretato da Ezio Gaetano Barbieri della Scuola di Teatro TAE di Treviglio (BG)

Soggetto a cura di Stato di Calma Apparente

Pre-Produzione e registrazione ad opera di Alfredo Grassi, associazione “Era della Musica” e Stato di Calma Apparente presso il Big Bang Studio di Longuelo (BG)

Editing e mixing ad opera di Emanuele Grazioli presso il Time Track Studio di Azzano San Paolo (BG)

Registrazione voci e mastering ad opera di Emanuele Grazioli presso il Cave Studio di Pontirolo Nuovo (BG)

Testi di Jonathan Manenti

Musiche di Davide Cividini e Andrea Legramandi

Link al videoclip: https://www.youtube.com/watch?time_continue=3&v=0wPKwx7_c0k

Related posts

Futuristi a Napoli: una conversazione con il Professor Ugo Piscopo

ANGELA ANDOLFO

Santa Maria a Vico, rimosso vagone incendiato

Redazione

Il Museo della Follia. Un percorso “umano” attraverso l’arte e la scienza

Redazione

Rispondi