SULPEZZO.it
cinema

Dai panni di un camorrista ai panni di un Poliziotto, Esposito Bud spencer

Sono cominciate in città le riprese del remake di “Piedone lo Sbirro”, film che fa parte della celebre tetralogia di film che negli anni Settanta ebbe come protagonista Bud Spencer nei panni del vice commissario di polizia Rizzo, uomo buono ma dai modi sbrigativi e non gradito ai Palazzi del potere.  Protagonista Salvatore Esposito, il Genny Savastano di Gomorra. I primi ciak oggi, lunedì, in largo Donnaregina: si gira una scena in cui Esposito entra in un’auto nera: una Fiat Tipo. Molti i curiosi a caccia di uno scatto.

La serie

La serie tv ispirata al personaggio di Bud Spencer è ambientata nella Napoli di oggi: così dall’ispettore Rizzo degli anni ‘70 si passa all’ispettore Palmieri dei nostri giorni. La saga di Piedone diventò famosa negli anni ’70  sotto la regia di Steno con ben quattro film: oltre a lo Sbirro: Piedone a Hong Kong, Piedone l’africano, Piedone d’Egitto. Negli anni si sono trasformati in titoli cult, che ancora oggi vantano una schiera di grandi appassionati e non solo in Italia. Nella serie tv in 4 puntate si parlerà molto di polizia e sarà  realizzata per Sky da Sky Studios, Wildside, società del gruppo Freemantle, e Titanus Production. È scritta da Peppe Fiore e diretta da Alessio Maria Federici.

Le indiscrezioni

L’ispettore Vincenzo Palmieri, di ritorno a Napoli dopo diversi anni, è allievo di Piedone e quindi utilizza i suoi stessi metodi non convenzionali. Il protagonista proverà a far convivere metodi spicci, procedure e gerarchie. Nel corso delle indagini, poi, l’ispettore Palmieri dovrà far “pace” con la sua città. Come Rizzo, Palmieri non ama le armi e torna a Napoli dopo diversi anni per chiudere i conti con il passato. Pur essendo ambientata a Napoli, la città di Piedone, la serie tv di Sky non sarà un vero e proprio remake: l’intento è celebrare i film di Spencer, ricchi di azione ma anche divertenti e popolari, capaci di agganciare anche il pubblico delle famiglie. Nel cast ci sarà anche Fabio Balsamo, attore e membro del gruppo The Jackal. Tra le altre location figura piazza Mercato.

Sono cominciate in città le riprese del remake di “Piedone lo Sbirro”, film che fa parte della celebre tetralogia di film che negli anni Settanta ebbe come protagonista Bud Spencer nei panni del vice commissario di polizia Rizzo, uomo buono ma dai modi sbrigativi e non gradito ai Palazzi del potere.  Protagonista Salvatore Esposito, il Genny Savastano di Gomorra. I primi ciak oggi, lunedì, in largo Donnaregina: si gira una scena in cui Esposito entra in un’auto nera: una Fiat Tipo. Molti i curiosi a caccia di uno scatto.

La serie

La serie tv ispirata al personaggio di Bud Spencer è ambientata nella Napoli di oggi: così dall’ispettore Rizzo degli anni ‘70 si passa all’ispettore Palmieri dei nostri giorni. La saga di Piedone diventò famosa negli anni ’70  sotto la regia di Steno con ben quattro film: oltre a lo Sbirro: Piedone a Hong Kong, Piedone l’africano, Piedone d’Egitto. Negli anni si sono trasformati in titoli cult, che ancora oggi vantano una schiera di grandi appassionati e non solo in Italia. Nella serie tv in 4 puntate si parlerà molto di polizia e sarà  realizzata per Sky da Sky Studios, Wildside, società del gruppo Freemantle, e Titanus Production. È scritta da Peppe Fiore e diretta da Alessio Maria Federici.

Le indiscrezioni

L’ispettore Vincenzo Palmieri, di ritorno a Napoli dopo diversi anni, è allievo di Piedone e quindi utilizza i suoi stessi metodi non convenzionali. Il protagonista proverà a far convivere metodi spicci, procedure e gerarchie. Nel corso delle indagini, poi, l’ispettore Palmieri dovrà far “pace” con la sua città. Come Rizzo, Palmieri non ama le armi e torna a Napoli dopo diversi anni per chiudere i conti con il passato. Pur essendo ambientata a Napoli, la città di Piedone, la serie tv di Sky non sarà un vero e proprio remake: l’intento è celebrare i film di Spencer, ricchi di azione ma anche divertenti e popolari, capaci di agganciare anche il pubblico delle famiglie. Nel cast ci sarà anche Fabio Balsamo, attore e membro del gruppo The Jackal. Tra le altre location figura piazza Mercato.

Related posts

CineBus, il primo festival cinematografico in movimento

redazione

Un professore 3 Gasmann sarebbe bello averlo come ospite a Giffoni 54

Paolo De Leo

Giovanna Mezzogiorno dopo aver infiammato i cuori degli spettatori di Napoli velatala finestra difronte proverà ad infuocare gli animi della platea del cinema per ragazzi

Paolo De Leo

Lascia un commento