27 Giugno 2022

SULPEZZO.it
cultura

Congresso nazionale di Futurologia: “Sei scenari per un Futuro (non troppo) Remoto”

Domani venerdì 7  e sabato 8 novembre  a Città della Scienza,  Napoli

Si terrà a Napoli l’8 novembre 2014 dalle ore 9.30 alle 19 la prima edizione del Congresso Nazionale di Futurologia. L’evento avrà luogo negli spazi di Città della Scienza ed è organizzato dall’Italian institute for the Future con il supporto di Fondazione IDIS – Città della Scienza; patrocinato dal Comune di Napoli e della Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Napoli; in partnership con Forum Universale delle Culture e in collaborazione con Fly the Gap, Future Fiction, Kyoto Club, Mediterranean Fablab, Network Transumanisti Italiani, Open Biomedical Foundation e Space Renaissance Italia.

Il Congresso di Futurologia si propone come il primo evento italiano, con cadenza annuale, ad affrontare il tema del futuro (a lungo termine) in un’ottica di innovazione e sviluppo tecnologico, scientifico, economico e urbano. Durante la convention, esperti provenienti da ambiti diversi si confronteranno e risponderanno al pubblico sui temi che caratterizzano questa prima edizione: Sei scenari per un Futuro (non troppo) Remoto.

1. Dove stiamo volando?
2. Potremmo prevedere il futuro?
3. La singolarità è vicina?
4. Come cambierà tutto?
5. Il lavoro esisterà ancora?
6. Dove vivremo domani?

Questa prima edizione avrà un’anteprima venerdì 7 novembre presso la libreria IOCISTO con un dialogo su “Uomo e macchina” con Lorenzo Pinna e una tavola rotonda sul futuro visto dalla fantascienza.

Related posts

Carditello, lo Stato acquista la reggia borbonica

redazione

I Mostri di ZerO dal vivo da Eccellenze Campane

Erica Prisco

Festival delle Arti V Edizione 2020 sul Web Noi per Napoli

Associazione Culturale Noi per Napoli

Lascia un commento