17 ottobre 2018

SULPEZZO.it
comunicati stampa

Comitato Tutela Sepolcro Gentilizio: “Finalmente qualcuno che si chiede delle responsabilità del Comune

In attesa dell’inchiesta di Tv Luna, finalmente qualcuno che si chiede come il Comune non sapesse nulla della compravendita illegale dei loculi.

“Abbiamo avuto modo di vedere l’anteprima dell’inchiesta che andrà in onda il prossimo 20 ottobre su Tv Luna sul cimitero di Poggioreale. Siamo felici di constatare che forse per la prima volta un giornalista, il bravissimo Giampiero de Luca, si ponga una domanda che a noi arrovella il cervello da quando è scoppiato il caso della compravendita dei nostri loculi con conseguente sequestro: come è possibile che il Comune di Napoli non abbia alcuna tipologia di responsabilità?”.

Lo dichiara il presidente Achille Sauro a nome di tutti gli appartenenti al “Comitato Tutela del Sepolcro Gentilizio”, che sono ormai da tempo in braccio di ferro con l’amministrazione cittadina napoletana che, dando seguito a una sentenza del Consiglio di Stato ha acquisito al patrimonio circa 90 manufatti cimiteriali di Poggioreale, sequestrandoli e serrandoli con un catenaccio. Ma con ancora i cari defunti all’interno.

“I miei assistiti – spiega l’avvocato Giovanni Rubinacci che cura i loro interessi – hanno sempre ribadito che in questa causa si sentono parte lesa. Tra i motivi per cui si è sedimentata in loro questa convinzione c’è anche il fatto che gli atti di acquisto dei loculi erano vidimati dal Comune di Napoli stesso, attraverso i suoi tecnici e periti. Come potevano non sapere che quelle cappelle erano abusive? Come hanno effettuato i controlli? Come è possibile che in sede penale e civile non venga riconosciuta loro nemmeno una responsabilità?”.

“Attendiamo fiduciosi – conclude Sauro – la trasmissione dell’intera inchiesta il 20 ottobre perché si ristabilisca un minimo di giustizia e verità”.

Related posts

Convegno: “Crescita di turisti a Napoli e in Campania: come migliorarne l’accoglienza

Mimmo Caiazza

Tutto Sposi, grande successo alla Mostra D’oltremare di Napoli

Mimmo Caiazza

Il punto Zenit presentazione del romanzo di Cristiana Buccarelli

redazione

Rispondi