19 Gennaio 2022

SULPEZZO.it
musica

“Cocoon” dei Love Ghost

Ho fatto qualche ricerca su questa band californiana e la prima cosa che mi ha colpito sono stati i loro concerti in Irlanda, Giappone ed Ecuador. Non si arriva a fare questo tipo di performance “per caso”, ed infatti i Love Ghost anche se non sono ancora arrivati ad un successo planetario, hanno una grande “fan base” che li potrebbe aiutare a percorrere tanta strada. Ho letto “recensioni” in cui si parla di trap e hip hop, ma… scusatemi!

Io ci sento tanto grunge, con quegli accordi “scuri” che hanno caratterizzato quel particolare tipo di musica, che ho vissuto, amato e suonato. Forse in alcuni momenti mi fanno pensare ai “Linkin Park”, ma non sicuramente alla trap. Questo brano dal titolo “Cocoon” mi ha rimandato immediatamente al film di “Ron Howard” del 1985 e credo che ci sia una piccola analogia con il loro testo: l’energia dell’universo in questo caso canalizzata attraverso la musica ti permette di reagire alle dure prove della vita, ed è sicuramente bello e positivo questo messaggio.

Un’ultima considerazione: credo che con una batteria bella “pesante” (in stile “Korn” per capirci…) nei punti giusti, il brano mi farebbe alzare dalla poltrona dove siedo e mi porterebbe a “pogare”. Personalmente proverei (soprattutto nel ritornello) ad abbandonare le atmosfere scure alla “NIN” che, anche se molto interessanti, lo “frenano” un po’.

Il video è di altissima qualità, con delle buone riprese ed un bel montaggio.

In bocca al lupo ragazzi, siete sulla strada giusta!

Video link: https://youtu.be/z15AQgPH75c

Web links:

Website: https://www.loveghost.com

Apple Music: https://music.apple.com/us/artist/love-ghost/345566313

Instagram: https://www.instagram.com/loveghost_official

Twitter: https://twitter.com/@LoveGhost_

Facebook: https://www.facebook.com/loveghost.official

Soundcloud: https://soundcloud.com/loveghost_official

Spotify: https://open.spotify.com/artist/7oYWWttOyiltgT19mfoUWi

Related posts

Concerti al tramonto 1°edizione 3°appuntamento

Giuseppe Prudente

Al Temporary Vinyl, lo showcase di House Club Records

informanight

5.55am: il debut album di Guglielmo

Mario Virgi

Lascia un commento