25 Giugno 2022

SULPEZZO.it
politica

Città Metropolitana di Napoli, Bilancio 2016: sì definitivo del Consiglio

L’Assemblea approva in via definitiva il DUP ed il Piano Triennale delle Opere Pubbliche

Napoli.  Quella di oggi è stata l’ultima seduta della prima consiliatura dell’Ente. Domenica, infatti, si vota per il rinnovo del Consiglio Metropolitano.

Nel corso della seduta tenutasi questo pomeriggio nell’aula consiliare di Santa Maria la Nova ed appena conclusasi, il Consiglio Metropolitano di Napoli ha approvato in via definitiva il Bilancio di previsione 2016 corredato dei relativi allegati, il Documento Unico di Programmazione 2016, il Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2016-2018 ed i Piani delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari.

demaIl sì definitivo è giunto in seguito all’acquisizione dei relativi pareri da parte della Conferenza Metropolitana.

Successivamente il Consiglio ha proceduto anche all’approvazione del Bilancio consolidato relativo all’esercizio 2015 e della Convenzione che consente l’utilizzo degli uffici della Città Metropolitana di Napoli da parte delle Regione Campania per la gestione operativa dei Servizi per l’Impiego e delle Politiche Attive del Lavoro.

Domenica prossima, 9 ottobre, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, presso la sede dell’Ente di piazza Matteotti a Napoli, si voterà infatti per il rinnovo del Consiglio Metropolitano. Sono chiamati a votare i Sindaci ed i Consiglieri dei Comuni compresi nel territorio della Città Metropolitana, per un totale di 1536 aventi diritto, che dovranno eleggere – tra gli 87 candidati distribuiti nelle sei liste presentate – i 24 membri della nuova Assise.

Le operazioni di scrutinio inizieranno alle ore 8.00 di lunedì 10 ottobre. Alla proclamazione dei risultati provvederà l’Ufficio elettorale il giorno stesso delle operazioni di scrutinio oppure, ove necessario, il giorno successivo.

 

Related posts

Campania, Palmeri: “Lavoro al femminile.”

Redazione

Centri per l’impiego Campania, Palmeri: “E’ necessario assicurare un futuro certo ai dipendenti”

Redazione

Sanità, il bando illegittimo è ancora online

redazione

Lascia un commento