SULPEZZO.it
eventi e società

Cenando sotto un Cielo Diverso 2024″: Un Evento di Beneficenza che Celebra la Campania

Una Serata di Solidarietà e Eccellenza Gastronomica

Il 9 luglio 2024, nella splendida cornice di Villa Tony all’interno del complesso Zeno di Ercolano, si terrà la sedicesima edizione di “Cenando sotto un Cielo Diverso”, l’evento di beneficienza che unisce l’amore per la buona cucina con un forte impegno sociale, e che mette in risalto le bellezze e le eccellenze del territorio campano.

Quest’anno, oltre 150 tra chef, pizzaioli, pasticceri e produttori provenienti da tutta Italia si riuniranno per offrire ai partecipanti un’esperienza enogastronomica unica. Molte aziende e associazioni hanno aderito e hanno reso possibile la realizzazione di questa manifestazione. “Cenando sotto un Cielo Diverso” non è solo una festa del gusto, ma un progetto con tre missioni fondamentali: sostenere l’associazione “Tra cielo e mare” nelle sue attività di supporto a persone con disagi psichici e di altra natura; valorizzare le risorse umane e naturali della Campania, coinvolgendo eccellenze del settore agroalimentare e luoghi di rilevanza storico-culturale; promuovere le eccellenze gastronomiche campane attraverso una serata all’insegna della condivisione e della scoperta.

Un tema all’insegna dell’autenticità e semplicità

Il tema scelto per l’edizione 2024, “…c’eravamo una volta!”, invita a riscoprire l’autenticità e la semplicità in un’epoca spesso dominata dalle apparenze. Il cibo, elemento di connessione e tradizione per eccellenza, diventa il fulcro di un viaggio sensoriale che celebra la Campania, la sua ricchezza culinaria e il suo ineguagliabile patrimonio storico-culturale.

Protagonisti e partecipanti

La serata vedrà la partecipazione di rinomati chef stellati come Michele De Leo, Domenico Iavarone, Ciro Sicignano, Giuseppe Aversa e Luigi Salomone, che delizieranno i presenti con le loro creazioni culinarie. Inoltre, saranno presenti i ragazzi dell’istituto alberghiero “Viviani” di Castellammare di Stabia, l’Ais Comuni Vesuviani, il Consorzio dei vini Penisola Sorrentina DOP, i ragazzi del centro Don Orione di Ercolano e i bambini della cooperativa Rugiada di Castellammare di Stabia, contribuendo a creare un’atmosfera unica di condivisione e solidarietà.

Un Progetto di solidarietà

Decine di aziende e associazioni hanno deciso di sostenere questa causa benefica, dimostrando come la collaborazione tra diverse realtà possa dare vita a progetti di grande impatto sociale e culturale. “Cenando sotto un Cielo Diverso” si conferma così un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della buona cucina e della solidarietà, promettendo un’esperienza gastronomica indimenticabile e un’occasione per riscoprire i valori autentici e profondi che il cibo può trasmettere.

La manifestazione si propone di raccogliere fondi per l’associazione “Tra cielo e mare”, che si impegna quotidianamente per migliorare la qualità della vita delle persone con disagi psichici e di altro tipo. Grazie alla generosità dei partecipanti e dei sostenitori, sarà possibile continuare a sviluppare progetti e iniziative a favore di chi ha più bisogno.

Cenando sotto un Cielo Diverso 2024 unisce l’eccellenza enogastronomica a progetti di solidarietà. Il 9 luglio a Villa Tony la Campania e le sue eccellenze saranno celebrate in tutta la loro magnificenza, in un’atmosfera di autentica condivisione e generosità.

Related posts

I 101 Presepi di Casa Zuccala

ARTICOLARTE

Social World Film Festival, presentata la 10a edizione: premio alla carriera al “Gladiatore” Tomas Arana, Vittorio Storaro e Mario Martone

Redazione

Il teatro Duse di Bologna ospiterà lo show di Enrico Carso Alvisi

Donatello ciullo

Lascia un commento