6 Marzo 2021

SULPEZZO.it
comunicati stampa

CAOS E GELO ALL’OSPEDALE DEL MARE

Ospedale del mare gli ammalati al gelo, la Direzione Generale della Asl Na 1 impegnata dal 27 dicembre a consegnare “ personalmente” numeri, per le prenotazioni per vaccino anti covid.

Sono circa 220 i pazienti nell’ Ospedale del Mare che oltre a soffrire per le proprie patologie e per il conclamato disservizio creato da un anno e più dal covid 19, ora soffrono anche il freddo.

La voragine ha creato un problema! e’ il caso di dire “quanto una voragine” medici, infermieri , operatori sanitari e soprattutto gli ammalati che già versano condizioni fisiche fragili, senza acqua calda, senza riscaldamento, nella rianimazione si tampona con termocoperte.

Ma è’ più importante dedicarsi ai “ Numeri”, alle prenotazioni!!

Un’intera Direzione riversata alla Mostra d’Oltremare per sincerarsi che nessuno passasse il turno!

Una mera follia! Un ospedale costruito meno di 20 anni fa, fa acqua dappertutto però la Direzione Generale si preoccupa di dare i numeri.

Oggi si è dato inizio alla seconda dose di vaccino, c’è un’altra incombenza da parte della Direzione Generale non più dare numeri bensì consegnare personalmente tessere post vaccino a coloro i quali hanno terminato le due dosi.

Lettere di protesta arrivano alla Direzione Generale senza alcun riscontro.

Related posts

Teatro gremito per i “primi” 25 anni della Nuova Orchestra Scarlatti

Redazione

Fondi per il Teatro San Carlo, Mansueto incontra Fiola

Redazione

Convegno: “Crescita di turisti a Napoli e in Campania: come migliorarne l’accoglienza

Redazione

Lascia un commento