19 Gennaio 2021

SULPEZZO.it
cultura musica

Bombe (Disastro Loco) – Un perdono che sa di tradimento

Bombe è il titolo del nuovo singolo di Disastro Loco, prodotto da Mad L, fondatore dei Mad Old Man e fresco di featuring con i leggendari Dope D.O.D.

La collaborazione nasce durante il primo lockdown quando Mad L e Disastro Loco si ritrovano a 
 riprendere contatto con la terra natia. Bombe è un urlo, una denuncia, un atto di accusa direttamente dalla Terra dei Fuochi. La consapevolezza di vite costantemente sul filo del rasoio e che non potranno mai cambiare senza una reale e immediata presa di coscienza: “Stamme in bilico frà o pigliamme 
 coscienza oppure simme estinti già”.

Barre dirette farcite di riferimenti da Rockefeller (simbolo della tirannia del denaro e del deterioramento del nostro pianeta) a Öcalan (come metafora delle persecuzioni e oppressioni subite).
 Disastro Loco incalza sul beat squisitamente trap di Mad L, le sue rime rappresentano un estremo tentativo di dire che il mondo non potrà durare a lungo se continuiamo a violentarlo e che se c’è un momento per provare a cambiare, il momento è ora. 
La tematica dell’inquinamento, dell’avvelenamento del territorio circostante e degli ecomostri è motivo di sofferenza ma anche di rabbia, di fotta di rivalsa sociale “Ascimme cu a’ cazzima e ‘o mmale pe tutta a biosfera…”.

Senza dubbio, una produzione di livello che combina il tocco moderno e peculiare delle produzioni di Mad L con una scrittura consapevole e diretta di Disastro Loco, che mette in mostra tutte le sue skills di incastri e flow, una penna rovente al servizio della gente. Da incorniciare la punchline che apre Bombe:
 “Troppo bella a’ musica fatta pe te pare bell, nun è maje comm ‘e chell ca’ te jesce ‘a ind ‘e budell

Il video è stato girato in località La Balzana di Santa Maria La Fossa, luogo emblematico, simbolico per lo stato di abbandono e precarietà a cui è destinato e per la presenza di rifiuti dalla provenienza e con- sistenza ignota. Questa location è stata utilizzata anche nella serie Gomorra per la scena in cui Salvatore Conte recita “Vien, vien… Vien’t a piglià o perdon”. Un perdono che sa di tradimento, quel 
 tradimento che da decenni subisce la gente della Terra dei Fuochi.

Bombe su Spotifyhttps://sptfy.com/hT4h

Links:
Disastro Loco – https://www.instagram.com/disastroloco

Mad L – https://www.instagram.com/m.a.d_line

Related posts

Giovedì 16 gennaio presentazione del libro T.S.O. alla Mondadori

Redazione

Il (Mio) Palinsesto: presentato il piccolo gioiello editoriale dell’estate 

redazione

RECATTIVO – “Che ti Aspettavi?” è il nuovo singolo

Giuseppe Cirillo

Lascia un commento