26 Giugno 2022

SULPEZZO.it
cronaca

Blockchain e NFT, Nicola Savino: «Diversi vantaggi per le imprese, ma il legislatore è in ritardo»

Ospite all’evento DigiTales nel Polo Tecnologico della Federico II, l’imprenditore di Savino Solution, società specializzata nella digitalizzazione a norma di legge, ha spiegato come le aziende possono sfruttare il potere di blockchain e NFT

 

Racconti di trasformazione digitale al centro di chiama DigiTales, l’evento organizzato dallo studio legale Nunziante Magrone, con la partecipazione del Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Salerno e Napoli, patrocinato dall’Università Federico II di Napoli.

 

L’evento che si è tenuto questa mattina presso il Polo Tecnologico della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli Federico II, ha visto gli interventi di imprenditori, come Salvatore Lauro di Volamare e Antonio Foresti di Jcoplastic, startupper come Fabio Ugolini di Truescreen, esperti di innovazione dell’Università come Antonio Pescapè e Pierluigi Rippa, e a rappresentare il Gruppo Giovani Confindustria Salerno, Marco Gambardella.

 

L’evento è stato diviso in due panel, un primo dove gli ospiti hanno raccontato le sfide collegate alla digitalizzazione e come le hanno affrontate nelle proprie aziende. E una seconda parte incentrata sulle opportunità delle nuove tecnologie, come la blockchain o gli NFT, i non fungible token che permettono di certificare asset digitali e anche fisici.

 

Tra gli ospiti del secondo panel, Nicola Savino, Ceo di Savino Solution, e tra i maggiori esperti nazionali di digital automation trust, che è intervenuto sul rapporto tra tecnologie e normative:

 

«Tante aziende e startup si sono buttate a capofitto sugli NFT per sfruttarne le potenzialità nel creare delle più solide e coinvolgenti relazioni con i clienti. Tuttavia, non sempre lo hanno fatto tenendo conto del quadro normativo. Solo se le aziende che operano nel perimetro legale possono abbracciare queste tecnologie e otternerne i benefici reali. E ad oggi il legislatore è ancora fermo al palo. Serve innovazione digitale anche nelle norme. Ogni processo di digitalizzazione ha sempre più bisogno oggi di fiducia, di “trust”», ha dichiarato Savino nel suo intervento.

 

Chi è Savino Solution: Azienda IT di consulenza e servizi tecnologici in outsourcing specializzata nella digitalizzazione a norma. Trust Service Provider, accreditati Agid per la conservazione e Provider Certificato PEPPOL, affianca clienti in un percorso di reingegnerizzazione dei processi e digitalizzazione dei flussi documentali e informativi. Info: https://www.savinosolution.com/

Related posts

Feltrinelli, sfilata di moda e San Carlo: in scena il tour “Gatta Cenerentola”

Renato Aiello

Premio Cultura a Colori: parte la seconda edizione

Redazione

Città della Scienza, architetti e ingegneri contro la ricostruzione

redazione

Lascia un commento